Falesie brescia Caionvico

Falesia Brescia Caionvico

Interessante falesia posta alle pendici del M. Maddalena appena fuori dalla città e facilmente raggiungibile provenendo da Brescia, seguendo le indicazioni per il lago di Garda, passando quindi per S. Eufemia e proseguendo in direzione Botticino Sera: si giungerà così a Caionvico e da qui si seguono le indicazioni per il cimitero dove si parcheggia l'auto. Si imbocca una mulattiera che dopo 5 min. giungerà ad un bivio: verso sinistra si raggiungono in circa 10 min. i settori Oasi, Cavalieri e Della Dama, mentre verso destra , sempre in 10 minuti si giunge al settore Canyonvic (principale) e Sasso dell’elefante.

La roccia è caratterizzata da un calcare grigio-bianco, in alcuni punti resa un pò scivolosa dal passaggio. L'arrampicata è di resistenza su tacchette, buchi e talvolta su placche. Il livello delle vie è medio-facile: nel settore "Cayonvic"(quello principale e più frequentato) vi sono numerose vie di 6a/6b. I gradi sono comunque compresi tra il 4c e il 7b. La chiodatura è sicura a fixe del 12, talvolta c'è ancora qualche vecchio spit in via di sostituzione. L'esposizione è varia a seconda del settore: quello principale (Cayonvic) è esposto ad Est. La falesia è consigliata nelle mezze stagioni, mentre lo è un pò meno l'estate per il troppo caldo dovuto anche alla bassa quota. Il suo successo è dovuto anche al fatto che vi sono vie facili che permettono di muovere i primi passi anche ai principianti, in totale serenità.

Falesia Brescia Caionvico

Monte Baldo rock. Vie e falesie tra il lago di Garda e la Val d'Adige

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,65€
(Risparmi 4,35€)


A - SASSO DELL’ELEFANTE

CaionvicoStruttura molto strapiombante con vie atletiche ottimamente attrezzate a fix

1. ESCI DOMANI 7a+ 10m Strapiombo di dita molto bello

2. SUGAR 7a 10m Strapiombo atletico di dita

3. ROBY 6c 10m Strapiombo atletico su buone prese

4. LEMON WODKA 6b 10m Simile alla precedente

5. CHICCA CICCA 5c 10m Strapiombo su grosse prese


  • Falesie brescia -  Nave Bella falesia facilmente raggiungibile da Brescia seguendo la statale "del Caffaro" in direzione lago d'Idro-Madonna di Campiglio, fino a raggiungere al paese di Nave. Da qui proseguire sempre dritti ...
  • comprensorio sciistico di Montecampione plan Montecampione è un famoso comprensorio sciistico in provincia di Brescia: si trova in Val Camonica, all'interno del territorio dei comuni di Pian Camuno e di Artogne. Si estende dai 1200 ai 2000 metri...
  • Pista al Passo Tonale dell'Adamello Ski Il comprensorio Adamello Ski, tra la Lombardia ed il Trentino-Alto Adige, propone 100 km di piste da sci da discesa ottimamente innevate, di differente difficoltà, rinnovate ed attrezzate. L'area prom...

Toscana e isola d'Elba. Falesie e vie moderne

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,05€
(Risparmi 4,95€)


B - SETTORE OASI

Piccola parete alta circa 12 metri sulla quale si sviluppano lunghezze esplosive attrezzate a spit da 10mm

1. TROGLIO 6b 10m Tetto atletico all’uscita

2. PANT PANT 7a 12m Via molto continua

3. UPPERCUT 6c 12m Bell’itinerario su bombè e placca

4. SCOTCH 7a+ 12m Simile alla precedente

5. YOGURT 6c 12m Via di difficile lettura


D - SETTORE LA DONNA

(o Della Dama)

falesie bresciaPlacca isolata grigia, alta una ventina di metri. Roccia a buchetti, chiodatura non sempre in ottimale.

1. FAFIFURNI 7a+ 15m Placca bombata

2. CANNE AL VENTO L1 6b+ L2 6a 22m Placca con bombè

3. SENZA NOME 5c 12m Placchetta

4. SENZA NOME 6a 12m Simile alla precedente


Falesie brescia Caionvico: E - SETTORE I CAVALIERI

È composto da due pilastri alti circa 40m, percorsi da alcune vie facili attrezzate a fix.

1. MEGLIO SOLI 5a 40m Facile placca

2. RELAX 5a 40m Simile alla precedente

3. PSYCOLOGI 5b 30m Placca appoggiata

4. PIROXICAM 6b 35m Singolo d’aderenza

5. UN UOMO CHIAMATO CAVALLO 6a 35m Singolo d’aderenza

6. BRIAN 5c 40m Placca appoggiata

7. GIULIA 5a 15m Breve placca. È possibile continuare

per la n. 8 o n. 6 (35/40m)

8. VIA DELL’ORO 5c 45m Placca

9. PARSIFAL 5c 40m Placca

10. RE ARTÙ 5a 40m Placca



COMMENTI SULL' ARTICOLO