Scarpe da corsa

Orientarsi nel mondo delle scarpe da corsa non è cosa facile, specialmente per i runner o i trail runner che si avvicinano a questo mondo. Spesso ci vogliono anni per trovare una scarpa affidabile, una marca ideale ed un modello che ci garantisca affidabilità, ottima calzata e riduzione al minimo degli infortuni in allenamento. La ricerca non deve comunque mai fermarsi, sia per le scarpe da corsa da gara sia per quelle da allenamento, almeno fino a quando non si sarà trovato un modello perfetto.

Per chi corre su strada solitamente la scelta della scarpa si fa sui modelli A3 ovvero i modelli con un alto grado di ammortizzazione della suola, ideali per allenarsi senza sovraccaricare in maniera pericolosa le articolazioni. Le scarpe da running si suddividono principalmente in 4 categorie, A1,A2,A3 ed A4. Le scarpe A1 sono le cosiddette super leggere, ... continua


Articoli su : Scarpe da corsa


1          ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
    • Brooks Glycerin 12

      Brooks Glycerin 12 Scopri con noi le Brooks Glycerin 12, il loro Super DNA ed altre grandi caratteristiche di queste scarpe assolutamente da leggere
    • Asics Gel Kayano 23

      Asics Gel Kayano 23 Asics Gel Kayano 23, pensata per la corsa su lunghe distanze, è più leggera della precedente, grazie all'ammortizzazione Flytefoam.
    • Brooks Adrenaline

      Brooks adrenaline gts Ottima scarpa da corsa per asfalto ricca di interessanti dettagli che fanno la differenza
    • Brooks Cascadia 10

      Brooks Cascadia 10 La Brooks cascadia 10 è la nuova versione di un modello brooks molto apprezzato da trail runner ed ultra maratoneti...scoprilo con noi e con il nostro video
    • Brooks Ghost 7

      Brooks Ghost 7 Scopri con noi le caratteristiche della Ghost 7, una delle Brooks più indicate per chi ama l'ammortizzazione e le scarpe neutre
    • Hoka Clayton

      Hoka Clayton Le Hoka Clayton, ultime arrivate nella serie One One, presentano la tecnologia Pro2lite per far sentire i corridori su una nuvola.
    • Hoka One One Mafate

      Hoka One One Mafate Hoka One One Mafate conquista per la sua intersuola spessa e rinforzata, che fa fluttuare il piede come se fosse su una nuvola.
    • La Sportiva Helios 2.0

      La Sportiva Helios 2.0 Il nuovo disegno de La Sportiva Helios 2.0. rende queste scarpe più accattivanti, potendo scegliere tra diversi colori.
    • Mizuno Wave Daichi

      Mizuno Wave Daichi Le Mizuno Wave Daichi presentano la nuova suola Michelin e si possono scegliere in tre colori diversi.
    • Nike Zoom Streak 6

      Nike Zoom Streak Le Nike Zoom Streak 6 sono un modello per la falcata neutra, leggerissime e pensate puramente per le gare.
    • S-lab wings racing

      Salomon S-lab wings racing Un modello dedicato alle gare ed a chi ama spingersi oltre i propri limiti e vedere quello che succede..oggi parliamo delle Salomon s-lab wings racing
    • Salomon s lab sense 4 ultra

      Salomon s lab sense 4 ultra Le salomon s lab sense 4 ultra sono uno dei modelli più ricercati ed accurati della salomon, scopri con noi tutti i segreti di questa scarpa da trail e corsa in montagna
    1          ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
      prosegui ... , dei modelli da tempo ideali da utilizzare in gara o per fare delle ripetute ad un ritmo simil-gara. Queste scarpe sono scarne ed essenziali sia nella suola che nella loro costruzione, si tratta di modelli leggeri sia nel peso che nella struttura che se utilizzati a lungo possono creare qualche problema a livello articolare. La loro durata inoltre è limitata e come chilometraggio è meglio non esagerare. Anche se questo parametro è sempre abbastanza soggettivo, molti runner buttano via le scarpe da corsa A1 già dopo 200-250 chilometri. Tuttavia anche i corridori più delicati non possono superare di tanto questo chilometraggio perchè a lungo andare queste scarpe si sformano notevolmente.

      Le scarpe A2 sono le cosiddette intermedie, delle scarpe dalle proprietà ammortizzanti a metà fra le A3 e le A1. Sono ideali da utilizzare in gara per un runner che non vuole spingersi su modelli troppo stringati e leggeri, per runner di un certo peso che vogliono comunque provare una scarpa un po' più reattiva rispetto a quella da allenamento. I runner più leggeri ed in generale chi non ha nessun problema di ginocchia ed articolazioni possono utilizzare le scarpe da corsa A2 anche per gli allenamenti.

      Ci sono poi le scarpe A3 che sono le scarpe morbide ed ammortizzate, quelle che qualsiasi ortopedico e qualsiasi runner che tiene alle proprie ginocchia vi consiglierebbe. Le scarpe da corsa A3 sono scarpe ad alta tecnologia e dotate di sistemi innovativi per l'ammortizzazione del peso nella corsa. Ideali in allenamento ma consigliabili anche in gara per chi non vuole sentire dolori oppure ha problemi di articolazioni, queste scarpe oltre ad essere le più comode sono anche fra le più costose, ma i soldi spesi in un buon paio di scarpe da corsa A3 saranno molto probabilmente risparmiati sull'osteopata o sul fisioterapista. La durata di queste scarpe varia a seconda del tipo di corsa, del peso e della delicatezza del corridore ma si aggira fra i 600 e gli 800-100 chilometri. Chiaramente queste cose vanno molto a sensazione e dipendono dal nostro tatto ma bisogna fare molta attenzione all'abitudine. Spesso capita infatti di non accorgersi di aver sfondato le nostre scarpe da running solo perchè ci siamo abituati a corre con un determinato modello ed una determinata forma e non ci rendiamo conto che la scarpa è da buttare.