Tende da montagna

Tende da montagna

Che bello sentirsi immersi, completamente, nella natura, a contatto diretto con le bellezze che essa offre, come: fiori, ruscelli e simpatici animaletti, mentre si osserva una vista unica all'interno di comode e pratiche tende da montagna.

Oggi più che mai queste ultime sono simbolo di libertà e di vacanze low cost ed il fatto che siano fabbricate riponendo particolare attenzione ai dettagli, con materiali impermeabili ed ignifughi e progettate e realizzate in nome del comfort, permette di considerarle come veri e propri rifugi all'altezza di ogni ambiente esterno ed una originale fuga dallo stress quotidiano.

In base al tipo di destinazione per la quale vengono create e al numero di occupanti che ospiterà, differiscono peso, costi, dimensioni e materiali.

Ma i fattori che le accomuna sono rappresentati dai concetti all'origine della loro fabbricazione, ossia: le tende da montagna devono tenere al caldo, offrire un buono spazio all'interno e devono permettere di rendere le proprie vacanze ancora più indimenticabili.

Ne esistono di svariati tipi: per 1 persona o per un gruppo di 6, dalle forme interessanti e tessuti altamente tecnologici.

Quale scegliere?

Tenda accogliente, bella e comoda

Kiddus Tenda di Spiaggia per bambini piccoli e bambine, sistema pop-up facile e veloce da montare, ideale per campeggio, spiaggia e montagna con massima protezione dai raggi UV. Materiale traspirante 50+. KI60115

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,95€
(Risparmi 3€)


Caratteristiche tende da montagna

Quando si è in procinto di andare in campeggio la prima cosa da fare è una lista sugli oggetti indispensabili per rendere la vacanza rilassante e piacevole. E se fosse la vostra prima volta in campeggio, nella posizione numero 1 della lista ci sarà, sicuramente: acquisto tenda con un asterisco che elenca le indispensabili caratteristiche delle tende da montagna.

Proprio così: se si decide di comprarne una non adatta al tipo di clima dove trascorrerete le vostre giornate, i vostri soldi saranno male investiti e le ferie rovinate.

Se avete bisogno di una tenda per un clima freddo sarebbe il caso di optare per una doppio telo, invece che monotelo, dato che queste ultime sono fabbricate solamente con un involucro esterno e quindi traspiranti ed ideali per il clima estivo.

Assicuratevi che il materiale con il quale sono costruite rispetti gli standard di sicurezza e sia ignifugo, anche se questo è uno dei requisiti principali e che tessuto e cerniere siano impermeabili.

Lo spazio a disposizione si base sulla capacità di sistemazione dei materassini, senza tenere presente un angolo per bagagli e cucinotto, per cui sarebbe il caso di acquistare una tenda che includa un posto extra.

    Grenhaven - Set pentole da campeggio - Padella (coperchio), pentola e borsa in rete, in leggero alluminio anodizzato con manici flessibili in silicone - utensili da cucina compatti - pentole da campeggio - set cucina campeggio - antracite matte

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€
    (Risparmi 13€)


    Materiali per tende da montagna

    Al riparo dal freddo con una fantastica vista Le maggiori compagnie produttrici investono sia denaro che tempo alla continua ricerca di materiali per tende da montagna tecnologicamente avanzati, che consentono di ottenere il massimo della comodità ed impermeabilizzazione a prezzi interessanti.

    C'è da ribadire, infatti, che il costo di una tenda da montagna dipende, specialmente, dal tipo di tessuto e sostanza utilizzata per la sua fabbricazione.

    Il materiale maggiormente usato per la creazione del corpo è il poliestere che viene rivestito da sostanze apposite per renderlo impermeabile ed ignifugo.

    Le tende di questo tipo sono caratterizzate dalle diverse densità ed alcune realizzate sovrapponendo diversi strati per renderle adatte ai climi freddi e alle intemperie.

    La paleria viene prodotta usando alluminio o fibre di vetro (non molto adatte se si decide di andare in campeggio a basse temperature), mentre il pavimento può essere in nylon o polietilene.

    Sconsigliata la camera interna in policotone, in quanto questo materiale è molto traspirante, ma difficile da asciugarsi, al contrario di una in nylon.

    Ed attenti anche alle cuciture che devono essere robuste e nastrate per evitare infiltrazioni.


    Modelli tende da montagna

    In commercio esistono 5 modelli di tende da montagna: la canadese, quella a igloo, a tunnel, a cupola e a casetta.

    La prima può essere considerata come la classica tenda da campeggio, quella primordiale, si potrebbe dire, dal tetto spiovente.

    La tenda a igloo, come afferma lo stesso nome, si chiama così perché la sua struttura richiama quella delle famose casette eschimesi. La base, in genere, è quadrata o rettangolare e nel punto più alto ci sta, comodamente, una persona in piedi.

    Il terzo modello può essere definito come un ibrido tra la struttura a casetta e quella ad igloo ed è caratterizzato da elevati standard di sicurezza, comfort e facilità di montaggio.

    La tenda a cupola è sinonimo di leggerezza! È facile da montare e smontare e, per queste peculiarità, è la tenda maggiormente utilizzata da chi preferisce spostarsi spesso.

    Ed infine la tenda a casetta, il cui corpo ricorda proprio quello di una dimora.

    Questa tipologia di rifugio è, senza dubbio, quello più scelto da chi va in campeggio con la famiglia e per lunghi periodi, poiché si tratta di una tenda spaziosa, comoda e la divisione interna tra zona giorno e zona notte la rende ancora più ospitale.

    A voi la scelta!




    COMMENTI SULL' ARTICOLO