Integratori Alimentari: Quando e Perché

Integratori per lo sport

In collaborazione con morettocyclerproject.it dell'allenatore Johnny Moretto




Cosa ci aspettiamo quando assumiamo un integratore alimentare? Quali sono le ragioni per cui andiamo alla ricerca di un integratore? La risposta a queste domande è: Il “Benessere”. Gli integratori alimentari sono percepiti dai loro consumatori, come un prodotto in grado fornire una sensazione di “benessere” durante momenti particolarmente difficili: una gara, un allenamento, un lavoro impegnativo, stress, ecc. Speriamo, che questi prodotti ci allevino la fatica e ci permettano di proseguire la nostra attività con energia fino alla fine.

Spesso, la parola “integratore” è associata allo sport, ma questo abbinamento non è del tutto esatto. Lo scopo di tali prodotti, è migliorare e il funzionamento delle principali componenti del benessere: Sistema Immunitario, Resistenza, Energia, Digestione, Controllo del Peso, Bellezza, Cuore e Articolazioni. Possiamo notare che l’importanza di avere in salute queste componenti, non è prioritario solamente per uno sportivo, ma è altrettanto importante per qualsiasi persona che voglia mantenersi in salute.

Integratori per bici

Guida completa all'alimentazione sportiva

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,8€
(Risparmi 4,2€)


Quando utilizzare gli integratori per lo sport

Facciamo un esempio pratico: Assumere un integratore energetico, ha senso se l’atleta in questione ha le articolazioni usurate? Assumente un prodotto per aumentare la resistenza fisica, ha senso se la persona in questione è in piena fase allergica? Assumere integratori che diminuiscano la stanchezza, ha senso se l’intestino non è in grado di assorbire correttamente gli alimenti perché congestionato dalla cattiva alimentazione e/o stile di vita?

Agire con un’ottica di prevenzione quotidiana nelle varie componenti del benessere, attraverso una sana alimentazione ed integrazione naturale, garantisce risultati nettamente maggiori di qualsiasi energetico preso al momento del bisogno.

Pretendere di ottenere risultati significativi con l’uso di un solo prodotto al bisogno, sarebbe come pretendere di vincere una gara con un solo allenamento.

Esistono chiaramente integratori ad effetto immediato, ma provate ad immaginare quale sarebbe il rendimento di questi ultimi se fossero assunti quando tutte le componenti del benessere sono in uno stato ottimale!


  • Climbing La storia di EthicSport inizia oltre un decennio fa, a Riccione, e sin dagli esordi è tutta focalizzata sull'appassionante mondo dello sport in ogni sua disciplina e ad ogni livello, amatoriale o prof...
  • mangiare sano In collaborazione con morettocyclerproject.it dell'allenatore Johnny Moretto Allenarsi costantemente per ottenere un risultato è indispensabile, alimentarsi correttamente per ottenere IL risult...

RECUPERO 20BUST 16,5G

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25€


Alcune regole alimentari

biodisponibilità di nutrientiREGOLA BASE: Prevenire e raggiungere lo stato di benessere come PERSONA, poi potenziare un’esigenza specifica come ATLETA!

A questo punto una persona normale potrebbe ancora chiedersi, ma perché io che non ho esigenze sportive dovrei assumere integratori? Abbiamo già introdotto con lo scorso articolo, in merito all’alimentazione, che l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), raccomanda di assumere dalle cinque alle sette porzioni di frutta e verdura al giorno per assicurarsi un apporto di vitamine, sali minerali e antiossidanti necessario per la vita di tutti i giorni.

Chi è in grado di assumere tali quantità TUTTI i giorni? E’ stato dimostrato inoltre, che la frutta e la verdura d’oggi contiene fino al 50 % di nutrienti in meno rispetto a 20 – 25 anni fa (Eta Meta, 2008). Lo stile di vita odierno, infine, è decisamente più frenetico e più “investito” da fonti d’inquinamento. Quindi, quando chiediamo di più, dobbiamo anche dare di più!


Integratori e benessere

Una notizia che sicuramene ognuno di noi ha avuto occasione di cogliere, afferma che la vita media della popolazione è aumentata negli ultimi anni. Quello che non viene evidenziato, è che la vita media sana, a causa dei fattori sopracitati è diminuita. Sovente, sembra basti andare in pensione e s’inizia un “circolo vizioso” di problemi che non ha più fine.

Spesso, vi sono casi di persone apparentemente sane che da un giorno all’altro si scontrano con un malore, una malattia o una problematica improvvisa che cambia improvvisamente la vita di queste persone. Purtroppo, la società d’oggi è ancora molto abituata a curare piuttosto che prevenire; quest’abitudine fa si che un infarto ad esempio, il quale solitamente ha bisogno di un tempo lungo per insorgere, anni, riesca indisturbato ad effettuare interamente il suo percorso. Ecco perché è fondamentale che oggi, iniziamo a fare prevenzione con abitudini alimentari sane e supportati da integrazione alimentare naturale per permettere che tutte le componenti del benessere siano nella migliore condizione possibile.


Le giuste basi per fare le proprie scelte

Ora che abbiamo compreso, l’importanza dell’integrazione e l’importanza che tali prodotti devono essere visti prima di tutto sotto il punto di vista del benessere di una persona, passiamo a informarci su quale tipo d’integratori potrebbero davvero fare la differenza fra tutta l’offerta presente nel mercato. Iniziamo da un concetto fondamentale, la veicolazione dei principi nutritivi: capsule, polveri, liquidi e gel. Per una trattazione più approfondita in merito alle percentuali di assorbimento tramite l’uso dei vari veicoli e della importante differenza tra gli integratori di origine sintetica e naturale, vi invito a scaricare l’ebook The Week before Running.


Integratori Alimentari: Quando e Perché: Sospensione in gel

Sospensione in gelIn quest’articolo vi porto a conoscenza di un nuovo brevetto, che negli ultimi anni ha rivoluzionato il mercato classico dell’integrazione: la “Suspension Gel Technology”. La tecnologia della sospensione in gel, prevede l’utilizzo della “Gomma di Guar” e “Gomma di Xanthan” più “acqua purificata” per creare una “matrice” in gel formata da fibre naturali. Questa matrice, ricrea come in un frutto, una modalità completamente nuova e naturale di assunzione dei principi nutritivi. Con questa modalità di veicolazione, i vari nutrienti saranno già pre-idratati, isolati da cellette di fibre naturali in grado di limitare al massimo l’ossidazione, verranno assorbiti in una percentuale compresa tra il 70 e il 90 % (10 – 15 % è l’effettivo assorbimento di capsule con conseguente accumulo per reni ed intestino!), avranno un’elevata biodisponibilità e inoltre è possibile la miscelazione di ingredienti che “chimicamente” non sarebbero in grado di coesistere nello stesso prodotto.



COMMENTI SULL' ARTICOLO