5 posti bellissimi dove sciare a ottobre

Sciare ad ottobre

Tutti gli appassionati di sci, quando le giornate si accorciano, il sole lascia spazio alle prime piogge autunnali, e le temperature tornano nella norma, hanno un solo pensiero fisso in testa: l'inverno. C'è chi conta le settimane che mancano alla prima, ipotetica, nevicata, chi inizia a curiosare fra le novità tecniche della prossima stagione...e chi punta dritto al sodo e si domanda: dove possiamo iniziare a sciare?

Se anche voi, già ad ottobre, vi state chiedendo dove sia possibile sciare, ecco una rassegna di posti, in Italia e appena al di là delle nostre Alpi, dove già in questo mese è possibile mettere gli sci ai piedi.

Ovviamente si tratta di ghiacciai e di posti elevati, almeno in Italia, e le aperture vanno verificate di anno in anno e meglio ancora di settimana in settimana.

Le località dove in Italia è possibile sciare ad ottobre sono solitamente Cervinia, il Passo dello Stelvio e la Val Senales. All'estero invece si scia già a Zermatt ma sempre sul Plateau Rosa (raggiungibile da Cervinia), al Sas Fee nel cantone Vallese, sul ghiacciaio del mitico Eiger a Wengen ed infine sul Diavolezza, Passo del Bernina, sempre in Svizzera ma vicinissimo alla zona di Bormio ed alla Alta Valtellina.

Sciare ad ottobre

Carta escursionistica n. 635. Alta Pusteria-Hochpustertal 1:25.000. Adatto a GPS. Digital map. DVD-ROM

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,61€
(Risparmi 1,34€)


Cervinia

Una delle località sciistiche italiane che apre in questo mese è la mitica Cervinia, posto di rara bellezza sia per il contesto che per le piste. Salendo con la funivia sino a Plateau Rosa potrete raggiungere velocemente le piste del ghiacciaio e divertirvi con le ancore e gli skilift che si trovano in quota. Notevole la presenza e l'offerta dei rifugi in quota, così come il panorama che spazia dal Castore al Cervino, a due passi dalla mitica Zermatt.


  •  montagne e i boschi del Passo dello Stelvio Il passo dello Stelvio è una meta sciistica molto rinomata, grazie agli impianti che rimangono aperti dalla stagione primaverile fino a quella autunnale. La località ricade tra le Alpi Retiche ed è vi...

Destinazione paradiso. Lo Sport hotel della Val Martello di Gio Ponti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15€


Passo dello Stelvio

Passo dello Stelvio Re incontrastato dello sci estivo in Lombardia e non solo, lo Stelvio è un punto di riferimento da generazioni per chi ama sciare anche al di fuori dell'inverno. Il ghiacciaio, ed i suoi impianti, tengono aperto quasi tutta estate ed anche all'inizio dell'autunno. Quando con le prime nevicate il passo e la strada vengono chiusi, si riposano anche gli impianti.

Gli amanti dello sci fuori stagione possono trovare allo stelvio diversi skilift ed ancore sulle quali allenarsi e fare scivolare le lamine. Le pendenze non sono eccessive, un motivo in più per concentrarsi sulla tecnica.

E per lo sci alpinismo? Si può prendere una funivia per salire fin dove inizia la neve nei mesi più caldi mentre in ottobre, stando attenti ai crepacci, è spesso possibile partire dal parcheggio per una gita o per un allenamento. Attenzione al traffico ed agli eventi domenicali però: lo Stelvio è tappa fissa di molti appassionati di moto, di diverse manifestazioni ed è sempre una meta ambita per le gite in montagna domenicali.


Val Senales

sciare in val senales a ottobre In Alto Adige, e più precisamente nella splendida Val Senale, è presente un altro punto di riferimento importante per sciare ad ottobre e stiamo parlando dell'omonimo ghiacciaio della Val Senales. Immerso in un panorama mozzafiato e vicino alla bellissima Merano, il ghiacciaio della Val Senales apre i battenti l'ultima di settembre ed è un rifugio ideale nel quale riniziare a sciare per non farsi trovare impreparati dall'imminente arrivo della stagione invernale.

Famosa anche per il ritrovamento di Otzi, il famoso uomo del Similaun perfettamente conservato dai ghiacci, la Val Senales è un ghiacciaio dove tutti possono trovare una pista adatta alle proprie caratteristiche ed è offre una varietà di piste degna di nota anche nei mesi più critici.


Tignes in Francia

sci estivo Tignes Per gli amanti della Francia un'altra opzione valida può essere Tignes ed il suo ghiacciaio La Grande Motte. In estate utilizzabile solo al mattino presto, il ghiacciaio riparte proprio ad inizio ottobre con la stagione invernale offrendo un anello da fondo, uno snowpark e diversi chilometri di piste.

Le condizioni del ghiacciaio variano a seconda dell'annata ma il centro di Tignes resta sicuramente un posto da vedere per gli amanti dello sci, della neve ed in generale delle settimane bianche.


5 posti bellissimi dove sciare a ottobre: Sciare a ottobre in Austria

Sciare a ottobre in Austria L'Austria resta sempre un'ottima meta per lo sci estivo anche se il riscaldamento del pianeta ha già fatto alcune vittime illustri, come il ghiacciaio di Solden che in estate arranca sempre di più nonostante per alcuni periodi si riesca comunque a sciare.

Il ghiacciaio di Hintertux in Tirolo resta una delle mete migliori per sciare a ottobre, sia per km di piste aperte che per varietà ma vi consigliamo di controllare anche lo Stubai, comodo per questioni di viabilità per noi italiani.



COMMENTI SULL' ARTICOLO