Alagna valsesia

Alagna Valsesia: ai piedi del Monte Rosa

C'è un paese, in fondo alla Valsesia, dove gli amanti della montagna trovano pane per i loro denti: Alagna.

Situato a 1200 mt. di altitudine, questo piccolo villaggio alpino è circondato da una natura ancora incontaminata, nonostante sia meta ogni anno di migliaia di turisti attratti sia dai suoi pendii innevati che dai sentieri che portano alle cime del massiccio del Monte Rosa.

Lo sci, il trekking e la mountain bike sono le attività più praticate in queste zone, gettonate sia da chi vuole una vacanza avventurosa sia da chi vuole semplicemente rilassarsi lontano dal caos cittadino.

Negli ultimi anni Alagna Valsesia ha rinnovato le proprie strutture ricettive e modernizzato gli impianti di risalita proprio per far fronte alle esigenze di un turismo sempre più attento alla qualità dei servizi offerti.

Alagna Valsesia in inverno

The Well-Tempered Clavier - Revised Edition Softcover Part I, BWV 846-869 by Henle Urtext Edition

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,9€


Vacanze invernali

"Alagna è Freeride Paradise!"

Così recita lo slogan che da anni pubblicizza Alagna presso i turisti amanti dello sci fuoripista, dello snowboard e del telemark.

La conformazione delle montagne attorno Alagna è perfetta per questo tipo di sport: larghi valloni e stretti canalini in pendenza sono l'ideale per lanciarsi in discese mozzafiato senza la costrizione di un percorso in pista.

Ma la piccola località piemontese è anche uno dei paesi cardine del Monterosa Ski: un comprensorio sciistico che si estende per 180 km ed unisce il Piemonte alla Val d'Aosta, permettendo di giungere, con gli sci ai piedi, fino a Champoluc, in Val d'Ayas, passando per Gressoney.

L'impianto che parte dal centro di Alagna porta in pochi minuti al Passo dei Salati, punto di arrivo da cui si decide se avviarsi verso Champoluc oppure ridiscendere in paese. Nel caso si opti per il tour bisogna calcolare 6-7 ore per percorrerlo tutto e godere con calma della maestosità dei panorami.

Affiancato a questo giornaliero c'è anche lo skipass che dà accesso alla sola zona di Alagna.

  • cartina comprensorio della Via Lattea Il comprensorio della Via Lattea è davvero enorme: comprende i comuni di Oulx, Cesana, Clavière, San Sicario, Sauze d'Oulx, Pragelato, Sestrière e il comune francese di Monginevro.Ben 212 piste che ...
  • snowpark di Prato Nevoso La stazione sciistica di Prato Nevoso comprende 31 impianti di risalita e 130 km di piste di varia difficoltà. C'è anche la possibilità di sciare in notturna.Oltre al tradizionale biglietto o all'ab...
  • Veduta di Sestriere Sestriere è un piccolo paese italiano di circa 800 abitanti appartenente alla provincia di Torino. È conosciuto sia per essere il comune più alto d'Italia, con una altitudine massima di oltre 2 mila m...
  • Inverno all'Alpe Devero: sci alpinismo L'Alpe Devero nell'estremo nord del Piemonte, al confine con la Svizzera, offre vacanze lontane dalla vita caotica e stressante della città, immersi in una spettacolare natura incontaminata. Il turist...

Sestriere 300 27,5 inch 48 cm Uomo 21 G disco nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 491,38€


Vacanze estive

Panorama sul Monte Rosa dall'Alpe Pile Grazie alla sua posizione strategica in fondo alla Valsesia, Alagna è un ottimo punto di partenza per chi desidera una vacanza all'insegna del trekking.

Le possibilità sono tantissime ed adatte a tutti i tipi di camminatori: da quelli meno abituati agli alpinisti più allenati, che scelgono Alagna come punto di riferimento per l'avvicinamento alle impegnative salite sul Monte Rosa. Di queste, il traguardo più ambito è la Capanna Margherita che, con i suoi 4554 metri di altitudine, è il rifugio più alto d'Europa.

Chi invece in vacanza vuole rilassarsi ma non vuole privarsi di camminate nella natura, può esplorare i sentieri più tranquilli che, partendo direttamente dal paese, conducono senza dislivello eccessivo, nei rifugi dei dintorni.

É il caso, ad esempio, del Rifugio Pastore, a 1575 mt, raggiungibile in un'ora circa di cammino. Adagiato nella conca dell'Alpe Pile, il rifugio è un punto privilegiato per ammirare l'ampio panorama della parete sud del Monte Rosa.

Sempre con un'ora di cammino lungo sentieri suggestivi e panoramici, si può raggiungere la piccola frazione di Otro, in cui le poche case walser sono ancora abitate.


Alagna valsesia: Tradizioni: l'architettura Walser

Alagna Valsesia è un paese di tradizione Walser, un popolo di lingua tedesca giunto nella vallata sin dagli inizi del XIII secolo. A loro si deve tutto il lavoro iniziale che ha portato la Valsesia ad essere ricca di pascoli produttivi.

La tradizione walser è ancora ben visibile nell'architettura tipica delle case, facilmente riconoscibili perchè il loro perimetro è occupato sui quattro lati da un ampio loggiato con pertiche trasversali su cui venivano fatti essiccare il fieno, la canapa e la segale.

Passeggiando per Alagna e per le frazioni è facile imbattersi in questo tipo di costruzioni, testimonianza di un'epoca passata ma ancora in ottimo stato. Così come le fontane disseminate ovunque, i forni del pane tuttora utilizzati, la segheria a corrente idrica, i costumi tipici, fino ad arrivare alla lingua parlata, lo tittschu.

Tutto è stato preservato e tramandato e se da un lato la tradizione si respira nell'aria attraversando il paese, dall'altro è possibile approfondirne ancora di più la conoscenza visitando il Museo Walser da poco riaperto.



COMMENTI SULL' ARTICOLO