Rossignol splitboard

Rossignol splitboard

Rossignol è stata una delle prime aziende, in Europa, a produrre degli articoli per lo sci di materiale plastico. Il catalogo dell'azienda è molto vasto e al suo interno è presente anche la splitboard. Che cos'è una splitboard: è una tavola da snowboard divisa in due nel verso longitudinale, in modo tale da permettere agli amanti del freeride e dello snowboard di utilizzare la tavola anche come sci durante la salita. Nella lista dell'attrezzatura della Rossignol, sono presenti solo due modelli di splitboard, che ti elencheremo di seguito.
Rossignol splitboard

Rossignol – Snowboard di XV MagTek ampiezza Split + Plum Locks Verde – Unisex – dimensioni 164 – Verde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 711,54€
(Risparmi 37,45€)


Il modello XV Magtek Split 167 + Plum Locks 2017

Magtek Il primo modello di cui ti vogliamo parlare, appartenente alla Rossignol Splitboard, è il Rossignol XV Magtek Split 167 + Plum Locks 2017. Questa splitboard è stato progettata soprattutto per coloro che praticano freeride. Grazie a questo modello riuscirai a esplorare anche le aree più nascoste della montagna. Di tipologia all-mountain, è perfetta anche per la neve fresca. Il profilo di questa splitboard è AmpTek ELITE, con le punte più rigide e il centro morbido. Il 60% del camber si trova tra i piedi e dona alla splitboard maggiore stabilità. Il 40% del rocker, invece, si trova sulle punte, in modo da permetterti di fare delle perfette rotazioni senza agganciare e in più puoi avere un dominio completo del tuo freestyle. Grazie a il Magne-Traction, invece, la zona morta della tavola ritrova la vita, in modo tale da aumentarne ulteriormente la stabilità e anche il comando.

Questa splitboard possiede la Magne-Traction nella versione 7M, infatti lungo i bordi si possono trovare 7 incavi che consentono la massima tenuta di lama a partire dalla punta fino ad arrivare alla coda. Il flex è molto rigido nella parte che si trova sotto la posizione del piede anteriore, grazie a questo puoi avere un maggior controllo della tavola.

Invece sotto il piede posteriore trovi un flex medio, che ti garantisce uno snellimento delle varie manovre. Anche in vita il Flex è più rigido, in modo tale da garantire velocità e stabilità. Il flex rigido serve soprattutto a dare maggiore stabilità quando si è in modalità touring.

    Rossignol – Snowboard di XV MagTek ampiezza Split + velato Split Kit Verde – Unisex – dimensioni 164 – Verde

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 711,54€
    (Risparmi 37,45€)


    La struttura della splitboard

    La struttura di questa splitboard è in Tryple Hybrid Core, un materiale che viene specificatamente utilizzato per la realizzazione di questa tipologia di tavole. Il laminato è in CBF2 e i due fasci sono in Microcell. Quest'ultimo li rende particolarmente leggeri. Il fascio centrale, invece, è fatto in ABS, questo per renderlo più rigido visto che in questo punto la tavola si divide. L'ABS è un materiale più resistente e tiene lontano l'umidità. Su questa splitboard sono già installati dei Plum Locks, realizzati dall'azienda specificatamente per gli attacchi adatti alla splitboard. Questo modello è disponibile al prezzo di listino di 750 euro.


    Il modello XV Magtek Split+ Voile Split Kit

    Il secondo modello è il XV Magtek Split+ Voile Split Kit. Questa Rossignol Splitboard è nata grazie alla collaborazione con lo snowboarder francese Xavier De La Rue. Ha delle caratteristiche molto simili alla splitboard descritta in precedenza. È adatta soprattutto per il freeride su neve fresca ed è consigliata per un acquirente maschile. Il camber è ibrido, quindi di ultima generazione, perché abbina un profilo convesso a uno concavo. Anche questa splitboard usufruisce dell'AmpTek Elite Rocker, una tecnologia che permette di avere la punta e la coda più rigida e il centro più morbido. La splitboard è adatta per il freeride sulla neve fresca anche perché ha lo shape directional. La larghezza è standard e l'anima della splitboard è fatta in legno.

    La costruzione della tavola è stata fatta con il sidewall, cioè con il bordino che scorre lungo lo spessore della tavola. La differenza principale tra i due modelli di splitboard descritti sta negli optional, infatti la prima possiede i Plum Locks, mentre questa è comprendiva del Voile Split Kit.

    Grazie a questa interfaccia, c'è la possibilità di montare sulla tavola anche degli attacchi tradizionali, non quelli specificatamente adatti a una splitboard. Il prezzo di listino della splitboard XV Magtek Split+ Voile Split Kit è di 1400 euro.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO