Canyoning garda

Canyoning sul Garda: divertimento e forti emozioni

Il canyonig è considerato uno sport estremo e, per questo, non privo di una indubbia pericolosità: in generale, però, può essere praticato in tutta sicurezza a patto di ricorrere all'accompagnamento di guide esperte.

I percorsi di canyoning che si trovano nell'area trentina del Lago di Garda sono molto affascinanti e consentono un contatto assai ravvicinato con la natura, anche in luoghi solitamente inaccessibili, come le strettissime gole (o forre) scavate nella roccia e percorse dai torrenti che si trovano principalmente nei pressi di Riva del Garda, Tinale, Tremosine e Tignale.

Le forti emozioni che caratterizzano le discese dei torrenti e dei canyon (dette anche disarrampicate), e che consistono in un mix di divertimento, risate e qualche palpitazione, restano indelebili nel ricordo dei partecipanti ai percorsi di canyoning.

I torrenti Rio Nero e Palvico, oltre al Vione, ed i relativi canyon, rappresentano i teatri naturali e gli itinerari principali del canyoning Garda.

Una disarrampicata in un ambiente naturale unico

Cressi Tropical Guanti In Neoprene, Unisex – Adulto, Nero, L

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,77€
(Risparmi 0,13€)


L'abbigliamento e le attrezzature per praticare il canyoning Garda

Un percorso di canyoning, o di torrentismo, consiste in una discesa effettuata con apposite corde fra gole strette e torrenti, che non di rado si conclude con dei tuffi nell'acqua da altezze che tolgono il fiato.

Per la pratica di questo sport è necessaria una tipologia di abbigliamento che presenta delle evidenti affinità con quella richiesta da discipline similari, quali possono essere l'arrampicata o la speleologia.

Innanzitutto si dovranno indossare un caschetto e degli scarponcini da alpinismo. Vista poi la presenza praticamente costante dell'acqua le mute ed i calzari saranno in neoprene. Per ciò che riguarda il materiale specifico per la pratica dello sport vanno usate corde idrorepellenti, unitamente a moschettoni e ad una sorta di imbrago cosciale. Fondamentale è l'uso poi del discensore, che è uno strumento che permette proprio la discesa su corda (e che può essere a corda semplice oppure doppia).

  • Canyoning Il canyoning, conosciuto anche con il termine italiano torrentismo, è un'attività molto avventurosa che consiste nel discendere torrent, gole, forre e cascate d'acqua utilizzando un abbigliamento e un...
  • Un tuffo conclude spesso i percorsi di canyoning Il canyoning, uno sport allo stesso tempo estremo e divertente, consente un contatto con la natura che poche altre attività permettono.I canyons, cioè le strette gole, scavate nei secoli dall'acqua ...
  • Il canyoning in Trentino regala emozioni e divertimento Gli amanti del canyoning, o torrentismo, possono trovare in Trentino gli ambienti adatti per praticare questo sport che, oltre ad essere molto divertente, consente un contatto molto ravvicinato con la...
  • Rafting Il rafting è stato ufficialmente riconosciuto dal C.O.N.I., come pratica sportiva, nel giugno 2010. Il punto di riferimento per tutti i praticanti di questa singolare disciplina è la Federazione Itali...

Canyoning nella Alpi Occidentali. 69 itinerari in Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,71€
(Risparmi 1,79€)


Come praticare il canyoning in tutta sicurezza

canyoning sport Non esistono particolari preclusioni per la pratica di questo sport da parte di chiunque: esistono però delle accortezze da seguire per chi vuole intraprendere un percorso di torrentismo.

È consigliabile innanzitutto praticarlo sempre in piccoli gruppi e al seguito di guide esperte, sia della specifica disciplina del canyoning, sia dei luoghi.

Associazioni sportive specializzate negli sport di montagna nell'area trentina del lago di Garda offrono servizi completi per i percorsi di canyoning, con il noleggio delle attrezzature e l'uscita con una guida autorizzata, a prezzi abbordabili.

Non è assolutamente consigliato avventurarsi da soli lungo un percorso di torrentismo. Uno dei maggiori pericoli insiti in questo sport consiste nelle improvvise piene dei torrenti (flash flood) durante le quali sportivi inesperti possono andare incontro a seri problemi, fino ad affogare.


Canyoning garda: I percorsi di canyoning più conosciuti nell'area del Garda

Il fatto che oltre ai centri sportivi, anche molte agenzie di viaggio ed associazioni offrano ormai i servizi per la prenotazione di percorsi di canyoning rappresenta un segno inequivocabile della diffusione, anche in senso commerciale, del canyoning stesso.

Tuttavia è bene ricordare come qualsiasi organizzatore debba comunque per legge assicurare la presenza, durante le uscite di torrentismo, di una guida autorizzata.

I percorsi di canyoning Garda più conosciuti sono quelli del Rio Nero che, caratterizzato da una serie di gole strettissime, si conclude con un cascata di ben 11 metri, e del Rio Palvico, molto impegnativo soprattutto nella versione integrale e per concludere il quale è necessaria una disarrampicata da un'altezza di 50 metri a strapiombo sull'acqua.

Invece il canyon Vione, nei pressi di Tignale, gode di un'esposizione molto aperta, cioè con gole non sempre strettissime, che consente un riscaldamento delle acque del torrente, meno fredde rispetto a quelle di altri canyon.



COMMENTI SULL' ARTICOLO