Baita in montagna

Baita di montagna: un paradiso che rischia l'estinzione

Durante ogni passeggiata montana, ogni alpinista o semplice camminatore ha un miraggio: raggiungere la vetta per ammirare il panorama e ristorarsi in una baita di montagna. Non c'è niente di più gradevole e tradizionale del tepore di un camino acceso nel salone centrale di una baita ad alta quota. Non ci sono paragoni alla bellezza sublime di una cioccolata calda gustata comodamente seduti fra solide pareti di pietra come gran finale di una giornata sulle alpi. Purtroppo però, lungo i sentieri alpini capita sempre più spesso di imbattersi in edifici parzialmente crollati o comunque abbandonati, cumuli di pietre che un tempo non troppo lontano furono incantevoli baite e che sono state lasciate a deperire sotto l'impetuosità del tempo. Purtroppo questo fenomeno tragico per chi ama la montagna, ha avuto inizio con la corsa alla cementificazione degli anni '70 del '900 quando alle "antiche" baite sono andati sostituendosi edifici turistici; molte volte enormi palazzoni costruiti a ridosso delle montagne a discapito di quei piccoli angoli di eden, isolati e solitari, che furono le baite. Non è detta comunque l'ultima parola: è in atto un processo di riqualificazione del territorio.
Baita di montagna

Faller 232233 - Baita di montagna

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


Dove ammirare le più belle baite di montagna

L'Italia è detta il bel paese anche per la maestosità delle sue montagne e la bellezza dei sentieri che le solcano, infatti il nostro paese è meta di alpinisti e amatori del trekking di ogni parte del mondo. La baita di montagna è la cigliegina sulla torta già ricca rappresentata dai siti alpini italiani. Anche se non dobbiamo dimenticare, le meraviglie in fatto di baite che ci offrono Francia, soprattutto sul versante del Monte Bianco, Austria e Svizzera. Per gli appassionati nostrani, la prima meta da visitare per trovare dei veri e propri gioelli architettonici è la Valle d'Aosta. La regione offre sentieri adatti a tutti i livelli di alpinismo, dalle facili passeggiate semi pianeggianti agli impervi sentieri a strapiombo. Un'indimenticabile baita è rappresentata dal rifugio Vittorio Sella al Lauson, situato nella valle di Cogne a più di 2000 metri sul livello del mare, nel parco del Gran Paradiso. Certo, una passeggiata da esperti camminatori ma sicuramente una delle baite più belle ed ospitali che si possano trovare al mondo.

  • baita illuminata immersa nella neve Una vacanza in baita è sempre un'esperienza speciale, eppure online non è difficile trovare siti che offrano pacchetti o offerte. La baita è il rifugio alpino per eccellenza: il tetto spiovente in l...
  • Un hotel sulle piste da sci in Trentino Il Trentino Alto Adige è una delle mete più apprezzate dagli amanti dello sci e della montagna. Sciare circondati dalla bellezza delle cime dolomitiche è sogno di molti, avere la comodità di uscire da...
  • Kajak Anche se può sembrare più un'attività da fare al mare o in pianura, anche in montagna è possibile provare l'ebrezza di uno sport molto speciale, il kajak. Nei fondovalle o nei laghi alpini di molte zo...
  • Le vacanze in bicicletta Sembra tutto scontato quando si intende andare in vacanza: organizziamo il viaggio in aereo o prendiamo la macchina, soprattutto se ci vogliamo recare in luoghi non particolarmente distanti.Ma perch...

Faller 130329 - Baita di alta montagna, modellino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 53,23€


Le migliori baite di montagna francesi: gli chalet

interno di una baita di lusso Chalet è la traduzione letterale del termine italiano baita, se ne possono trovare di suggestivi e accoglienti, disseminati per tutte le montagne francesi. I più raffinati si possono trovare nella valle di Chamonix, sul versante francese del Monte Bianco. Per gli amanti dello stile architettonico, si possono trovare diversi chalet da affittare per le vacanze a costi non troppo esosi. Diciamo che lo stesso villaggio di Chamonix, un piccolo giardino terrestre innevato per la maggior parte dell'anno, è edificato per la maggior parte a piccole baite che lo rendono davvero caratteristico. Le più belle baite sono dei veri e propri gioielli, in grado di portare alla ribalta di tutta europa la località sciistica d'oltralpe. Infatti negli ultimi anni, investitori da tutto il mondo hanno ristrutturato le caratteristiche baite di montagna rispettando la tradizione ma nel segno del lusso.


Baita in montagna: Le migliori baite di montagna in Svizzera

Come abbiamo detto la baita di montagna non è un fenomeno architettonico solo italiano ma più propriamente montano e nella fattispecie alpino. Camminando lungo le valli delle alpi bernesi ci si imbatte in meravigliose baite spesso trasformate in hotel e ristoranti. Il territorio svizzero garantisce la neve per quasi la metà dell'anno e rende queste escursioni frequentate dagli alpinisti e sciatori di tutta Europa. La regione dell'Engadina è un vero paradiso terrestre per gli amanti delle baite di montagna, se ne trovano tantissime e di tutte le dimensioni in posti raggiungibili in comodità per rendere l'esperienza abbordabile anche ai turisti che non amano particolarmente l'escursione. L'Engadina è una delle regioni abitate più alte di Europa e questa particolarità la rende unica nel suo genere. L'esperienza del soggiorno in baita in questa regione è una vera meraviglia, vi sentirete come Heidi fra le incantevoli montagne.



COMMENTI SULL' ARTICOLO