Maniva

Maniva Ski

Maniva Ski è un famoso comprensorio sciistico vicino all'omonimo passo e a soli 55 chilometri di distanza da Brescia. Si estende per un totale di 40 chilometri di piste adatte a tutti i gusti e a qualunque preparazione: ve ne sono tre rosse per sciatori di media preparazione, due azzurre-rosse per i meno esperti e una nera per gli sciatori provetti. Inoltre sono presenti due campi scuola e uno snowpark dedicato al freestyle e allo snowboard. Si tratta di un luogo ideale per le vacanze. Tutte le strutture ricettive sono direttamente collegate alle piste e offrono agli ospiti la possibilità di rilassarsi con tutti i comfort e di sperimentare le terme dell'area SPA e la cucina tipica di montagna. In genere le piste e gli impianti rimangono aperti dagli inizi di dicembre fino a metà aprile circa: infatti la posizione ideale del comprensorio di Maniva Ski permette un lungo innevamento per vacanze sulla neve anche fino a primavera.
Il passo e il monte Maniva innevato

Vest Silvini Adamello black

Prezzo: in offerta su Amazon a: 55,95€


Le piste e gli impianti del comprensorio Maniva

Per una vacanza sulla neve servono però alcune info per sciare. Le piste di Maniva Ski si estendono dai 1450 metri di quota fino ai 2100 per un totale di 15 tracciati. Sono presenti anche molti impianti di risalita all'avanguardia che le servono in maniera ottimale: si tratta di 3 seggiovie, 3 tapis roulant e uno skilift che sono stati disposti in vario modo su entrambi i versanti della montagna. In genere sia le piste che gli impianti osservano un orario di apertura dalle 8.30 alle 16.30, anche se l'ultima risalita viene effettuata solo 15 minuti prima. Tra l'altro proprio alla fine della seggiovia Persech si trova lo snowpark: è situato sotto lo Chalet Maniva ed è frequentato sia dagli appassionati degli sci a doppia punta che dello snowboard. Infatti è ben attrezzato con rail, box e kicker. La ski area è stata ripensata recentemente proprio in funzione di un'utenza giovane: infatti lo snowpark è stato aperto per la stagione 2014/2015.

  • Sci a Lizzola Al termine della graziosa Val Bondione troviamo Lizzola, un paese piccolo che entra subito nel cuore di chi lo visita. Il posto è infatti fortemente caratteristico e Lizzola è una delle località sciis...
  • Hotel limone piemonte Limone è una località sciistica e di montagna situata nella provincia di Cuneo in prossimità del Colle di Tenda al confine con la Francia. Se siete piemontesi questo comprensorio merita almeno una git...
  • Dolomiti superski Le dolomiti, e non siamo sicuramente noi i primi a scriverlo, sono un vero spettacolo della natura che regala panorami splendidi, montagne uniche e tanto folklore. Dolomiti superski, per chi non lo sa...
  • Sestola e sci Nel cuore dell'Appennino Emiliano, a sud della provincia di Modena, si trova il Comune di Sestola. Occupa un'area che si estende dal fondo valle del Fiume Panaro a 300 mt ca. s.l.m., fino alla sommi...

Vest Silvini Adamello arancione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 55,95€


Fare escursioni in Maniva sugli sci

piste da sci di Maniva Ski Una delle possibilità offerte dal Maniva è quella di scoprire la bellezza delle Alpi Retiche con escursioni in sci. Le info per sciare indicano che vi sono due percorsi, quello da Ca Morseghino a Dasdana e ritorno passando per la Valle di Serramando e quello Maniva-Dasdana. Il primo tragitto è una classica sci alpinistica che parte da Collio (1030 metri di altitudine) e risale il Serramando fino a raggiungere quota 2180. da qui si può godere una vista mozzafiato l’Adamello, i laghetti di Ravenola e il Bernina. Quindi si effettua una lunga discesa fino al punto di partenza seguendo lo stesso itinerario della salita. In tutto l'escursione dura 5 ore circa. Il percorso Maniva-Dasdana, invece, taglia il monte Maniva per la parte occidentale, arrivando alla Calva degli Zocchi e poi la sommità del Dasdanino. Quindi si raggiunge la cresta orientale del Monte Dasdana (nel punto d'incontro della Valcamonica, Valtrompia e Valle Sabbia) e le vette della Colombina fino al Passo del Dasdana.


Le escursioni da fare nella bella stagione

Un'escursione da fare in estate è invece quella alla scoperta della Valle Trompia, che si estende dai dintorni della città di Brescia fino a poco lontano Maniva. Si tratta di un bacino esteso per 40 chilometri tra speroni e conche, oggetto dell'itinerario La Via del Ferro e delle Miniere i cui punti salienti sono rappresentati dai musei locali: infatti nella zona era presente un'antica cultura mineraria e siderurgica. Più caratteristica e legata all'attività contadina è la raccolta del Museo Etnografico, in quanto l'ambiente e la natura hanno rappresentato elementi distintivi della vita e dell'economia della zona. Infine si possono praticare numerose escursioni e passeggiate sia a piedi che in bicicletta attraverso i boschi, le valli e i versanti montuosi. Si possono scegliere i percorsi più adatti alla propria preparazione dato che sono classificati per bassa, media e alta difficoltà.




COMMENTI SULL' ARTICOLO