Monte pora

Il Monte Pora

Il Monte Pora si trova tra val Borlezza e val Camonica, tracciando il confine tra le province di Brescia e Bergamo. Distante un'ora da Bergamo, è raggiungibile in quindici minuti tramite la strada di collegamento con Castione della Presolana, ma si può arrivare anche a piedi, seguendo il sentiero da Castione a Castel Orsetto e poi proseguendo per un'oretta.

Se il versante est del monte è molto ripido e scosceso, quello ovest, molto più morbido, ospita da tempo una ricca stazione sciistica, meta annuale di molti appassionati, sia per la ricchezza delle piste sia per la varietà di servizi offerti.

Il Monte Pora è ricco di graziose vallate sottostanti, liberamente visitabili, come la val di Frucc, quella di Vareno, la val di Se e la valle dell'Orso.

Il panorama dalla vetta costituisce un'attrazione in più: Presolana, Scanapà, monte Altissimo e lago d'Iseo sono ben visibili, infatti, dal comodo belvedere e dalle piste; in giornate luminose, è addirittura possibile vedere la catena degli Appennini.

Monte Pora

2 x Snowitcard - tessera skipass multi località

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


Sciare sul Monte Pora

Per gli amanti degli sport invernali, la stazione sciistica di Monte Pora è l'ideale. Nota per la Coppa Europa, vanta una pista nera (per esperti) omologata FISI, dove nel 2005 si è tenuta una delle gare valide per il campionato italiano di sci.

Esposta in maniera ottimale rispetto all'irraggiamento solare, permette di sciare tutto il giorno senza particolari difficoltà. Fatto di discese larghe e regolari, mette a disposizione ben nove impianti di risalita e dieci piste da sci, in maggioranza di livello intermedio ma disponibili anche per sciatori principianti e amanti di percorsi per esperti. Gli amanti del fondo troveranno una pista ad anello lunga 7 km a Magnolini, mentre sulla pista Malga Pora - Pian del Termen è addirittura possibile sciare di notte.

  • turisti al sole a Presolana Monte Pora La località sciistica di Presolana Monte Pora si trova in Val Seriana, nel Comune di Castione della Presolana, vicino a grandi città come Milano e Bergamo, ed è assai frequentata sia nella stagione in...
  • comprensorio sciistico di Montecampione plan Montecampione è un famoso comprensorio sciistico in provincia di Brescia: si trova in Val Camonica, all'interno del territorio dei comuni di Pian Camuno e di Artogne. Si estende dai 1200 ai 2000 metri...
  • Aprica durante la stagione invernale Aprica è situata in Lombardia, più precisamente in provincia di Sondrio. La popolazione comprende circa 1.627 abitanti ed il clima è quello tipico sud-alpino in cui d'inverno fa freddo e d'estate il c...
  • Visuale di Santa Caterina Valfurva Santa Caterina Valfurva, frazione di Valfurva, è una rinomata località turistica molto frequentata sia d'inverno che d'estate. Si trova in provincia di Sondrio, a 70 chilometri dal capoluogo, all'inte...

10 pezzi corpo holzschrabe 4,2 X 16 mm – Acciaio Inox per Loxx e Tenax vite autofilettante

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,95€


Vacanze al Monte Pora

Sci a Monte Pora Anche per chi non è nato con gli sci a i piedi, la zona del Monte Pora è ricca di attrazioni a disposizione degli ospiti: chiese settecentesche, palazzi del XV secolo e il santuario di Lantana. Di particolare interesse la Conca della Presolana, col suo belvedere del Maren, una balconata naturale proiettata sulla vasta catena montuosa che si erge dalla Valle di Scalve alla Valle Camonica. Luogo di grande bellezza, immerso nel verde e nel silenzio, è il punto di partenza ideale per una escursione naturalistica nei dintorni. Merita una visita anche la chiesa medievale di San Peder, eretta su un picco vicino al paese di Rusio, luogo, leggenda vuole, scelto appositamente dagli abitanti in seguito alle misteriose sparizioni del materiale di costruzione dall'originario colle di Passeraia, puntualmente ritrovato su quello di San Peder, dove poi sorse la chiesa.

Spazio anche per gli appassionati del free-climbing possono cimentarsi sulle Falesie della Valle dei Mulini (Falesia di Giambi, Falesia Rossa, Falesia di San Peder, Falesia Chìgnöl), della Corna Rossa, della Corna Margina e della Corna Rossa di Lantana.


Monte pora: Mangiare e dormire a Monte Pora

Sono tre i rifugi a disposizione dei turisi sul Monte Pora: il rifugio Magnolini, il rifugio Pian de la Palù e il rifugio Pian del Termen, quest'ultimo dedicato solo alla ristorazione e non all'alloggio notturno.

Immancabili gli alberghi e i B&B, una decina, sparsi nei dintorni.

Per mangiare, Baita Termen, vicinissima alle piste da sci: golosa cucina casereccia (polenta e strinù, la famosa salamella bergamasca) al caldo della stufa della grande sala da pranzo.

Per gli amanti dell'agriturismo, da tenere in considerazione l'agriturismo Roccolo: ristorazione casalinga di marca bergamasca, all'insegna di casoncelli e prodotti caseari.

Buone notizie per le famiglie, essendo entrambi i ristoranti dotati di comode aree da gioco e di seggioloni a disposizione dei più piccini.

Un paradiso a 360 gradi quello del Monte Pora, ideale per le imminenti vacanze invernali.



COMMENTI SULL' ARTICOLO