Sappada

Vacanze a Sappada

Sentendo parlare gli abitanti di Sappada, vi sembrerà di trovarvi nella confinante austriaca Carinzia, dato che il dialetto è di origine germanofona. E affinità religiosa esiste tra le due vicine comunità; infatti gli abitanti di Sappada nel terzo fine settimana di settembre di ogni anno si mettono in cammino lungo un sentiero che attraversa i monti ed il confine, per raggiungere dopo nove ore il Santuario della Madonna Addolorata per un gemellaggio religioso con i fedeli austriaci.

Tipico il carnevale durante il quale i giovani si travestono con maschere di legno opera di artigianato locale. Alcuni di loro impugnano scope di saggina con cui minacciano scherzosamente i passanti.

Notevole interesse ha l'esplorazione di alcune delle 15 borgate sappadine, dalle caratteristiche case in legno, chiamate blokhaus, su base di pietra e che accolgono sia l'abitazione che la stalla.

carnevale di Sappada

SCARPONCINI TREKKING UOMO TARVISIO TEX (TG. 44)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 62,96€


Sciare a Sappada

Sono due le aree sciistiche dislocate ai due lati della valle: quella di Monte Siera e Sappada2000, per un totale di una ventina di chilometri di discese di varia difficoltà, indicate sia per lo sci che per lo snowboard. Sono collegate da un servizio di skibus, gratuito per i possessori di skipass e per gli ospiti delle strutture convenzionate. Sulla pista del Col dei Mughi si può sciare in notturna tutti i venerdì.

I bambini più piccoli troveranno il loro intrattenimento, frequentando Nevelandia, parco giochi invernale, dove sono presenti maestri di sci specializzati nell'insegnare i primi rudimenti di questo sport ai giovanissimi.

Anche in omaggio ai molti campioni dello sci di fondo nati in questa zona, recentemente è stato costruito lo Stadio ad esso dedicato, attraverso cui passano le piste per gli appassionati della fatica sugli sci stretti.

  • Dolomiti superski Le dolomiti, e non siamo sicuramente noi i primi a scriverlo, sono un vero spettacolo della natura che regala panorami splendidi, montagne uniche e tanto folklore. Dolomiti superski, per chi non lo sa...
  • Ferrate in dolomiti Le ferrate delle Dolomiti sono alcune delle ferrate più belle che si possano fare. Senza nulla togliere ad altri luoghi, le Dolomiti sono senza dubbio fra le montagne più affascinanti d'Italia e del M...
  • Hotel dolomiti La vacanza in dolomiti parte solitamente da due cose: la scelta della meta e la scelta dell'hotel. Le località che meritano qualche giorno di visita nelle Dolomiti sono moltissime. Cortina, Selva Gard...
  • Moena Moena, favoloso paese della Val di Fassa, è una meta obbligata di una vacanza o di un viaggio in Dolomiti, è un posto incantato dove il paese con le sue case sempre in ordine e le montagne bellissime ...

OFFICINA 36 Jeans Uomo 46 Denim 2730i Asiago Autunno Inverno 2017/18

Prezzo: in offerta su Amazon a: 86,07€
(Risparmi 64,93€)


Attività nella valle di Sappada

sci alpinismo sappada Nel periodo invernale notevole fascino hanno le escursioni in motoslitta, di varia durata e lunghezza, sui monti circostanti. Quella che occupa l'intera giornata arriva fino a Sauris, nel confinante Friuli, nota per il locale prosciutto.

Ma se invece siete tentati da un'attività fisica corroborante, è il Winter Nordic Walking ciò che fa per voi. Esperti istruttori conducono a passeggiare nei boschi, con l'aiuto degli appositi bastoncini, calzando, in caso di neve fresca, le ciaspe, note anche come racchette da neve. Con la possibilità di farlo anche in notturna con eventuale degustazione di piatti tipici in locali convenzionati.

Dopo una sana giornata sportiva, non ci si può sottrarre allo shopping per le vie del centro, dove poter acquistare souvenir di artigianato locale, come le artistiche maschere in legno, o specialità gastronomiche del posto.


Escursioni nei dintorni di Sappada

Se un giorno non aveste voglia di dedicarvi alle attività sopra descritte, i dintorni offrono ampia scelta di luoghi interessanti da vedere.

A cominciare dal Monte Peralba, dove nasce il Piave, a cui si arriva in pochi km da Cima Sappada.

Oppure valicare il Passo di Monte Croce Comelico, e da qui scendere verso il centro della linda cittadina altoatesina di San Candido, da cui si può sconfinare verso la città austriaca più vicina, Lienz.

Scendendo verso valle, a Pieve di Cadore, paese natale del pittore Tiziano, potete visitare quella che fu la sua casa, come pure, vicinissimo, il recente Museo degli Occhiali. E come non proseguire verso la magnifica conca della mondana Cortina?

O, ancora, gettare l'occhio sul lago di Auronzo per poi raggiungere il lago di Misurina e ammirare le Tre Cime di Lavaredo.




COMMENTI SULL' ARTICOLO