Cure termali

Vacanze in montagna? A base di cure termali

Quando si parla di benessere, spesso si parla di terme. Specialmente in montagna, le terme sono luoghi antichi, originari, presso cui è possibile godere delle cure della Terra: vapori e fanghi. Si va dai classici tepidarium e caldarium delle terme romane, dalle vere e proprie cure termali come le inalazioni mediche, fino ai trattamenti più popolari come sauna e bagno turco.

I benefici effetti dei vapori aiutano a liberare le vie respiratorie da muco cronico e sinusiti; sono perfetti per la pelle impura, per chi soffre di reumatismi, e per alcune condizioni degli apparati cardiovascolare, gastroenterico, ginecologico e urinario.

La crenoterapia viene spesso applicata in concertazione con le normali terapie farmacologiche, tanto che viene sostenuta anche dal Servizio Sanitario Nazionale.

A metà tra cura del sé e piacere estetico, alcuni istituti sono diventati dei veri e propri centri benessere in cui è possibile godere di percorsi ad acqua calda e fredda per riattivare la circolazione sanguigna, idromassaggio e docce emozionali per il benessere di corpo e mente, fino ai fanghi e ai massaggi: trattamenti più specificatamente legati ai centri estetici.

due persone che si sottopongono a un massaggio

Flaem Nuova IT00E00 Inalatore Termale Tabi Thermae

Prezzo: in offerta su Amazon a: 86,65€


Cure termali: quando farle e dove in Italia

Le Terme di Bormio, a pochi chilometri da Milano, sono conosciute da molti per la loro storicità. Presso i cosiddetti Bagni Antichi, è possibile rilassarsi all'interno di grotte scavate nella roccia o in una suggestiva piscina idromassaggio all'aperto. I Bagni Nuovi invece, sono un vero e proprio luogo di piacere e relax; qui, lo staff qualificato ed esperto, è in grado di occuparsi di condizioni legate all'attività sportiva: dalla fisioterapia a vere e proprie sedute di intrattenimento per tutta la famiglia, in piscine esterne che oscillano tra i 37° e i 40°C.

In Trentino, si trovano diversi centri termali; il più noto è sito a pochi chilometri dal Lago di Garda. Comano Terme è dotato di moderni macchinari per la nebulizzazione delle acque, e offre inoltre trattamenti dermatologici specifici ed estetici, oltre al comparto relax and wellness.

In Alto Adige, nell'incantevole scenario delle Dolomiti, è facilissimo trovare strutture alberghiere dotate di beauty farm e centri termali capaci di offrire alla propria clientela sia percorsi benessere che medicali sportivi completi di trattamenti decontratturanti e post, oltre alle classiche cure termali.

  • Terme della slovenia La Slovenia nonostante per molti anni sia stata recentemente parte integrante delle repubblica di Jugoslavia, è uno stato molto più vicino alle tradizioni ed alle caratteristiche austro ungariche che ...
  • Week end benessere in montagna La montagna è il posto ideale per staccare la spina ed allontanarsi dalla vita frenetica di tutti i giorni. Fra le cime ed i boschi è più facile ritrovare il proprio spazio, il proprio ritmo e la prop...
  • Wellness alto adige Per chi vuole una vacanza all'insegna della pace e della tranquillità esistono moltissime opportunità di wellness in Alto Adige. La regione alpina, famosa per l'incredibile offerta turistica invernale...
  • Spa in umbria L'umbria è una delle regioni del centro Italia più verdi e ad alto tasso di naturalità ed è facile immaginare come moltissime persone cerchino svago e relax nelle spa di montagna di questa regione. L'...

Fuoco Activ Unica spalla fasciatura per le cure termali, per la spalla sinistra

Prezzo: in offerta su Amazon a: 40,8€


Terme: quali scegliere tra Centro e Sud

una piscina termale con vapori a Bath Popolari sono le stazioni termali di Chianciano e Montecatini, rispettivamente in provincia di Siena e Pistoia. A pochi chilometri da alcune delle città d'arte più note al mondo, ecco sorgere strutture complete di tutti i comfort e servizi: dalle terapie idropiniche e inalatorie ai pacchetti benessere per tutti, comprensivi di trattamenti specifici a cadenza stagionale, fino alla possibilità di ospitare meeting e congressi.

A pochi chilometri dalla Capitale, si trovano una serie di centri termali dai nomi storici, con percorsi e trattamenti originali e unici: dal massaggio con le ostriche fino alle classiche sedute da centro estetico, come manicure e pedicure. Per trattamenti medicali, si possono visitare le Terme di Roma Acque Albule: una struttura convenzionata con il SSN, con acque minerali a 23°C, che oltre alla classica fango-balneoterapia offre anche massaggi orientali.

Tra i rilievi di Sassari, si trovano le Terme di Casteldoria. Qui, le acque provenienti da antiche sorgenti vulcaniche, raggiungono una temperatura di 65-78°C, perfette per contrastare malattie dermatologiche, combattere riniti allergiche e consentire il benessere di corpo e mente.


Spa: istruzioni per l'uso

Sono molti i centri benessere e di cure termali che offrono pacchetti sconto e offerte speciali. Spesso si tratta di sedute estetiche, massaggi, trattamenti dermatologici, ma anche iniziative legate al benessere e al divertimento per coppie o per tutta la famiglia. Alcuni centri termali sono infatti muniti di camere, oppure sono convenzionati con alcuni hotel e b&b della zona, per permettere ai propri clienti di spendere una giornata o più alle terme; e poi ristoranti, bar: i centri termali attuali offrono la possibilità di continuare il percorso benefico attraverso il cibo, offrendo menù salutari a base di prodotti freschi, genuini e naturali.

Per l'ingresso in un centro termale è molto spesso necessario l'utilizzo del costume, oltre ad altri capi accessori come asciugamani, cuffie e ciabattine, soprattutto nel caso in cui si voglia usufruire di vasche e piscine. Altri centri, viceversa, proibiscono l'uso del costume, soprattutto presso le aree del thermarium, perché meno igienico; stesso discorso per le aree wellness, diverso per quelle spa.




COMMENTI SULL' ARTICOLO