Pantaloni da arrampicata

Le principali caratteristiche dei pantaloni da arrampicata

L'arrampicata è uno degli sport estremi a contatto con la natura che viene sfidata per raggiungere nuovi obiettivi e superare ogni volta un limite. L'arrampicata sportiva si può eseguire su una parete rocciosa naturale o creata dall'uomo e si distinguono l'arrampicata libera da quella artificiale che utilizza vari attrezzi. L'arrampicata può anche essere: su roccia, su ghiaccio, su terreno misto e indoor.

In ogni caso il climber ha bisogno di un adeguato abbigliamento del quale fanno parte i pantaloni tecnici, fondamentali per sfruttare al massimo la mobilità articolare e l'estensibilità muscolare delle gambe, importanti in questo sport quanto le braccia. Questo capo deve permettere la più grande libertà di movimento, senza limiti. Deve poi assicurare un'ottima traspirabilità, sia in inverno che in estate, e una buona capacità di resistere alle abrasioni.

Atleta di free climbing con pantaloni tecnici

Freiesoldaten Uomo Abbigliamento Sportivo Leggero e Traspirante Pantaloni da Arrampicata Antivento Pantaloni da Trekking da Montagna

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,99€


Pantaloni da arrampicata: mobilità e traspirabilità

Nell'arrampicata libera i pantaloni più indicati per ottenere la migliore prestazione sono ergonomici e in tessuto elasticizzato. I movimenti dello scalatore, di solito piuttosto particolari, devono poter essere compiuti senza alcun rischio di fallimento. L'estrema mobilità è imprescindibile per restare in equilibrio durante la salita. Sul mercato si trovano anche dei modelli che hanno le ginocchia preformate e un soffietto al cavallo. Molti pantaloni in commercio sono di tipo abbastanza largo e sempre assai confortevoli.

La presenza di più tasche e tasconi è molto utile per tenervi attrezzi e accessori, tra cui corde o ganci vari. La dote della traspirabilità è irrinunciabile per un climber. Il tessuto con cui sono prodotti i pantaloni deve permettere al sudore di evaporare, sotto forma di vapore acqueo, senza restare bagnato e senza ristagnare sulla pelle.

  • Pantaloni da montagna Montura Vertigo 3 Il marchio Montura è specializzato nella realizzazione di abbigliamento tecnico per la montagna. I capi di alta qualità sono creati per atleti e appassionati delle varie discipline di sport invernali ...
  • Abbigliamento sci tecnico Andare in montagna con il giusto abbigliamento da sci è molto importante per riuscire a godersi appieno la vacanza senza soffrire il freddo. I pantaloni da sci devono assicurare comfort e avere qualit...
  • Sci alpiniste in abbigliamento tecnico I pantaloni da sci alpinismo sono un capo tecnico fondamentale per quegli alpinisti che amano questa specialità di esplorazione delle montagne. L'indumento è specifico per questo sport e deve quindi e...
  • Donna trekker con pantaloni invernali Nel trekking i pantaloni sono un capo d'abbigliamento importante e devono essere scelti accuratamente. I pantaloni normali, come i jeans o quelli in velluto, indossati nella vita di città, sono inadeg...

LHHMZ Pantaloni da Trekking con Fodera in Pile a Fodera Morbida da Uomo Outdoor Impermeabile Traspirante Addensare Pantaloni da Arrampicata a Piedi Caldi e Invernali

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,99€


Resistenza all'abrasione e altre qualità

Free climber con pantaloni specifici da arrampicata Ci sono modelli di pantaloni per arrampicata realizzati in un tessuto non dotato di particolari proprietà traspiranti. Tuttavia questi capi hanno delle aperture a zip che consentono di aerare l'interno, rinfrescare la pelle e non far inumidire né quest'ultima, né il tessuto stesso. I pantaloni bagnati oppure addirittura intrisi di sudore, oltre a essere fastidiosi, appesantiscono e impacciano i movimenti dello scalatore.

In questa sfida alla natura i pantaloni vengono spesso strofinati sulla roccia, subiscono urti e trazioni e, per tale motivo, possono essere molto utili dei tessuti resistenti, benché sempre leggeri, frutto della moderna tecnologia dei materiali. Questa qualità protegge anche le gambe del climber da abrasioni e graffi e ha ovviamente il gran vantaggio di assicurare una lunga durata nel tempo del capo d'abbigliamento.


Lunghezza dei pantaloni e materiali tecnici

Durante le arrampicate nel corso della stagione estiva, molti climber preferiscono indossare pantaloni corti. È possibile però che un tale indumento possa provocare delle indesiderate abrasioni alle ginocchia a causa del contatto con la dura roccia. In questi casi è preferibile optare per i pantaloni lunghi oppure anche per quelli a tre quarti, se la temperatura è molto alta.

Nel corso della stagione invernale i pantaloni da arrampicata devono avere uno strato esterno impermeabile all'acqua e antivento. Lo strato interno deve invece garantire un buon isolamento termico e offrire un adeguato confort durante l'utilizzo. I materiali tecnici maggiormente utilizzati per lo strato esterno di questi capi tecnici sono Gore-Tex, Windstopper, Hyvent e Kevlar. Lo strato interno è solitamente in Schoeller Stretchlight o in Terinda.




COMMENTI SULL' ARTICOLO