Stazione sciistiche svizzera

Impianti sciistici in svizzera

I grandi ghiacciai, le pendici innevate, il sole che riflette la sua luce sulla neve soffice delle piste più belle e alte d'Europa. Questi paradisi non c'è bisogno di averli visti di persona per sapere che sono parte del tesoro che rende unica e ineguagliabile una vacanza in Svizzera. La sua fama e la sua idea di bellezza estrema la precedono eppure il turismo invernale svizzero nacque solo successivamente a quello estivo.

Fino al 1864, la piccola Confederazione era già un noto punto di soggiorno per chi voleva prendere un po' di frescura e allontanarsi dalle afose città durante l'estate. I turisti all'epoca, prevalentemente inglesi, non riuscivano a immaginare che anche gli inverni alpini potessero offrire un ottimo clima vacanziero. Fu proprio grazie a una scommessa fatta da un albergatore engadinese con suoi quattro turisti inglesi, che la stagione di villeggiatura svizzera iniziò a protrarsi anche durante tutto il periodo invernale. Infatti egli garantì agli ospiti che se avessero soggiornato anche durante il periodo invernale, avrebbero goduto di splendide e soleggiate giornate. Così fu e la Svizzera iniziò a essere costantemente meta di vacanze durante tutto l'anno.

Impianti sciistici in svizzera

Kiwistar Evoluzione Sci Divertente zaino sportivo per il fitness. Gymbag per lo shopping in cotone con coulisse

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,9€
(Risparmi 3€)


Stazioni sciistiche svizzera

Stazioni sciistiche svizzera Si perde il conto delle stazioni sciistiche elvetiche, sono veramente innumerevoli. Offrono prezzi vantaggiosi per quasi tutte le tasche, cosi come svariate sono le attività in cui ci si può cimentare.

I cantoni più conosciuti per il turismo invernale sono Berna, Vallese, Vaud, San Gallo e Grigioni.

Proprio in quest'ultimo, nel Canton Grigioni si trova St. Moritz centro più famoso di tutta la zona dell'Engadina, simbolo del turismo internazionale esclusivo e ricercato. Offre più di 300 km di piste; sul Corviglia (2486 m), la sua montagna, si sviluppa la pista più ripida della Svizzera con una pendenza che si avvicina di molto al 100%, in cui solo sciatori veramente esperti possono osare discendere. Al Bob Run si può provare a percorrere una delle più vecchie piste da bob totalmente naturali. Ma, se si vuole vivere il brivido di vedere da vicino tutti i più grandi atleti mondiali degli sport alpini, bisogna attendere l'inverno del 2017 con i Campionati del Mondo.

Film Laax Falera offre svago a snowboarder e sciatori di fondo, tra i quali l'area sciistica è molto conosciuta e apprezzata.


  • Sciare in svizzera La Svizzera. Pensando a questo stato si pensa subito a un'area piccola e confinata su pendici di montagne considerate tra le più alte d'Europa. In realtà essa è tutt'altro che piccola, anzi è una gran...
  • Veduta panoramica della città di Davos Davos è la località più importante e più grande delle Alpi per quanto riguarda le vacanze in montagna, i congressi e gli sport (sia estivi che invernali). Inoltre, dato che si trova a 1560 metri di al...
  • Vista di St Mortiz e delle montagne circostanti innevate St. Moritz è un grazioso borgo montano adagiato sui rilievi dell'Engadina, una delle regioni più caratteristiche del Canton Grigioni in Svizzera.Rinomata come meta per le vacanze invernali, St. Mori...
  • Veduta di Saint Moritz Saint Moritz è una delle località turistiche più popolari a livello internazionale. Appartenente alla Svizzera e situata in Alta Engardina, all'interno del Cantone dei Grigioni, Saint Moritz è popolat...

Snorkeling Borsa di iuta - Proverbi stampati che raccontano modelli Borsa di fitness per il fitness a forma di borsa di cotone appesa a un manico lungo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17€
(Risparmi 12,9€)


Stazione sciistiche svizzera: Altri comprensori svizzeri

Altri comprensori svizzeri Da menzionare fra i comprensori sciistici svizeri anche Davos, luogo per appassionati di sci e snowboard, ma anche centro internazionale di conferenze. Ospita la più grande pista naturale di pattinaggio d'Europa.

Nel Vaud degno di nota è il comprensorio di Villars, particolarmente adatto alle famiglie, offre piste di varia difficoltà e discendendo dalla Croix de Chaux si arriva direttamente nel paese di Gryon.

Dal piccolo paese di Leysin, tramite una funivia, si può raggiungere la cima del Berneuse (2048 m) su cui si trova il ristorante girevole Kuklos, la cui meccanica è alimentata interamente a energia solare. Da qui si gode di una visuale unica sulle Alpi, Monte Bianco, Dents du Midi, Eiger il tutto pasteggiando con prodotti tipici del posto.

Il Cantone del Vallese offre svariate possibilità di scelta spaziando da Zermatt con il suo Cervino (4478 m) che offre tra le piste più alte della Confederazione a Crans-Montana; da Aletsch con il suo grande ghiacciaio patrimonio dell'umanità a Portes du soleil, tutti centri sciistici che non hanno bisogno di presentazione e vantano una fama senza limiti.

Adelboden nell'Oberland bernese, è considerato uno dei tre migliori comprensori sciistici svizzeri con 210 km di piste. Svariate le attività che offre l'area: sci alpino, di fondo, skeleton, snowboard, skating. Caratterizzato da chalet, il paese di Adelboden, che da il nome al comprensorio, è l'ideale per chi vuole evitare la modernità e rilassarsi in un ambiente più tradizionale.



COMMENTI SULL' ARTICOLO