Percorso benessere

Percorsi benessere d’acqua: balneoterapia

Senza dubbio la terapia termale più diffusa consiste nella balneoterapia. Essa comprende passaggi da vasche d’acqua calda e fredda, idromassaggi, docce e ginnastica vascolare. Particolarmente idonea a lenire dolori muscolari e sanare l’apparato locomotore, la balneoterapia ha effetti estetici immediati: i passaggi da vasche calde a vasche fredde servono a rimuovere le cellule morte donando luminosità e levigatezza alla pelle, stimolare la microcircolazione di cui beneficiano capelli e unghie, aiutare a drenare i liquidi in eccesso.

L’idromassaggio contribuisce a sciogliere i cuscinetti adiposi e il getto diretto permette un’efficace massaggio tonificante, soprattutto per le zone di cosce, pancia, fianchi e schiena. Le docce con effetto a cascata, orientate su collo e spalle, riducono la pressione cervicale e purificano la pelle tendenzialmente impura della schiena, oltre a contribuire a definire la forma delle spalle e delle braccia. Recentemente molte strutture si sono dotate di professionisti che guidano i clienti in esercizi da svolgere in acqua, per rendere il percorso benessere ancora più efficace e sfruttarne al massimo i benefici.

Esempio di struttura per percorso benessere d'acqua

Smartbox Cofanetto Regalo - FUGA DALLA CITTÀ - 1615 soggiorni in B&B, agriturismi, masserie o hotel 3*

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59,9€


Terapie manuali: massaggi, agopuntura e altre tecniche

Associati all’idroterapia o eseguiti indipendentemente da un percorso benessere, i massaggi sono alcune delle più antiche pratiche di benessere, risalenti, in alcune culture, a riti religiosi o omaggi destinati a eroi e guerrieri. Nel corso del tempo, le tecniche si sono affinate e differenziate, per cui si contano diversi tipi di massaggi, eseguiti manualmente o con l’ausilio di strumenti.

Tra i più famosi, sicuramente il massaggio shiatsu, a cui viene anche attribuita una capacità di coadiuvare cure mediche; massaggio svedese, eseguito su tutto il corpo, decontratturante e drenante; massaggio Thai, eseguito a terra senza l’uso di oli e con varie parti del corpo del massaggiatore, come talloni, avambracci, ginocchia. L’agopuntura ha anch’essa radici antichissime e viene utilizzata in varie cliniche come trattamento medico non invasivo a tutti gli effetti.

Consiste nell’inserire in punti precisi del corpo sottilissimi aghi e avrebbe l’effetto di distendere i nervi, aiutare i processi di guarigione, orientare i flussi vitali. Altre tecniche sono prettamente di rilassamento, come il massaggio con pietre calde sulla schiena o il massaggio operato sulle piante dei piedi.

  • Terme della slovenia La Slovenia nonostante per molti anni sia stata recentemente parte integrante delle repubblica di Jugoslavia, è uno stato molto più vicino alle tradizioni ed alle caratteristiche austro ungariche che ...
  • Week end benessere in montagna La montagna è il posto ideale per staccare la spina ed allontanarsi dalla vita frenetica di tutti i giorni. Fra le cime ed i boschi è più facile ritrovare il proprio spazio, il proprio ritmo e la prop...
  • Wellness alto adige Per chi vuole una vacanza all'insegna della pace e della tranquillità esistono moltissime opportunità di wellness in Alto Adige. La regione alpina, famosa per l'incredibile offerta turistica invernale...
  • Spa in umbria L'umbria è una delle regioni del centro Italia più verdi e ad alto tasso di naturalità ed è facile immaginare come moltissime persone cerchino svago e relax nelle spa di montagna di questa regione. L'...

Smartbox - Cofanetto Regalo - RILASSANTE EVASIONE - 535 soggiorni con un'esperienza relax in dimore e hotel 3* e 4*

Prezzo: in offerta su Amazon a: 99,9€


Terapie del sudore: sauna e bagno turco

Esempio di moderna sauna finlandese I metodi delle terapie del caldo risultano efficaci come trattamenti associati a diete ed esercizi fisici: la perdita di sudore elimina acqua dai muscoli e asciuga il fisico, contribuendo in maniera particolarmente efficace a perdere peso e tonificare la figura. Esistono vari tipi di terapia del sudore, differenziati per calore e grado di umidità: si parla dunque di sauna finlandese o secca, Biosauna o sauna media e Bagno turco o sauna umida.

La finlandese sfiora temperature di 90°C ma la percentuale di umidità rimane sempre sotto il 20%; può essere protratta fino a quindici minuti ripetibili dopo una pausa o una doccia fredda per riportare il corpo alle proprie temperature biologiche. La biosauna spesso viene operata con erbe secche inumidite, ha una temperatura di circa 50-60°C e un’umidità del 50%; spesso viene associata a inalazioni di erbe aromatiche e balsamiche.

Il bagno turco è un bagno di vapore con temperature relativamente basse e stratificate(arriva ai 45°C a livello di un metro e mezzo da terra) e un grado di umidità fino al 100%. Durante la permanenza si effettuano altri trattamenti come scrub, applicazione di fanghi o lavaggi con saponi all’olio di Argan o di oliva.


Percorso benessere: Altri trattamenti: cromoterapia, aromaterapia e tecniche di rilassamento

I percorsi benessere non si limitano solo a queste tecniche tradizionali, ma sono sempre più completati da pratiche sperimentali o alternative, per garantire un benessere di tutto il corpo, tanto fisico quanto psichico. In associazione alle varie balneoterapie e massoterapie, inoltre, vengono associate normalmente altre pratiche di benessere, come la cromoterapia, effettuata attraverso luci colorate direttamente nelle piscine o nelle sale, che ha effetti positivi sull’umore e sull’apparato endocrino; o la audioterapia, effettuata mediante la riproduzione di musiche rilassanti o suoni naturali che accompagnano lo scroscio dell’acqua. Frequenti in saune e hammam sono le inalazioni di balsami, che liberano l’apparato respiratorio e aiutano il corpo a produrre gli anticorpi necessari a difendersi, mentre quasi d’obbligo sono le postazioni adibite al consumo di tisane ed estratti naturali, che purificano il corpo dall’interno con le proprietà erboristiche delle erbe: camomilla per il relax, finocchio per la diuresi, liquirizia per la digestione, Erva Mate per la linea, frutti rossi per la vitalità, così completando e rendendo unica l'esperienza di un percorso benessere.



COMMENTI SULL' ARTICOLO