Campo di giove

Campo di Giove info per sciare

In estate come in inverno, Campo di Giove richiama moltissimi turisti attirati dalla splendida posizione ai piedi della Majella e dagli omonimi impianti sciistici.

Una seggiovia e quattro sciovie risalgono lungo il pendio fino alla Tavola Rotonda, a 2.360 metri sul livello del mare, facendo di Campo di Giove la stazione sciistica con gli impianti più alti dell'Appennino continentale.

Le piste presentano vari livelli di difficoltà: quattro piste blu, una rossa e la pista nera del Porrara accontenteranno le esigenze di tutta la famiglia.

La presenza di neve è garantita durante tutta la stagione invernale, grazie all'azione di un moderno sistema di innevamento artificiale. Il prezzo dello skipass giornaliero nei giorni festivi è di 20 euro. Per ricevere info per sciare più dettagliate potete chiamare l'APT al numero 0864.40116, le funivie allo 0864 408164 oppure il negozio di noleggio sci allo 0864 40746.

Tavola Rotonda - Majella

NG Biliardi Tavolo multigioco GIOVE 10 in 1 - aste telescopiche

Prezzo: in offerta su Amazon a: 235€


Vacanze a Campo di Giove

Ma la città di Campo di Giove non è attiva solo in inverno, per poi ritirarsi in un sonno profondo durante la stagione estiva. Al contrario, Campo di Giove è animata per tutta l'estate dai numerosi turisti che scelgono questa meta per trascorrere vacanze rilassanti in armonia con la natura. Sagre, manifestazioni, incontri, serate musicali ed escursioni organizzate scandiscono il programma turistico della zona, promettendo un'estate indimenticabile.

Le escursioni sono molteplici, da affrontare da soli o in compagnia, e presentano diversi gradi di difficoltà. Vi sono anche percorsi adatti alla mountain bike, che non deluderanno gli appassionati. Non dimentichiamo, infatti, che Campo di Giove si trova nel Parco Nazionale della Majella, che con la sua natura lussureggiante e selvaggia è uno dei luoghi più incantevoli del mondo.

  •  piste di Passo Lanciano La stazione sciistica di Passo Lanciano ha un'altezza che varia dai 1300 ai 1650 metri, ed è composta da piste che si snodano attraverso una faggeta. La vicina Majelletta, alta tra i 1650 e i 1995 met...
  • piste innevate del paese di Ovindoli Nella provincia della città dell'Aquila sorge il comune di Ovindoli, presso il cosiddetto Altopiano delle Rocche. Il paese si trova alle pendici del Monte Magnola che ricade all'interno del Parco Regi...

NG Biliardi Tavolo multigioco GIOVE 10 in 1

Prezzo: in offerta su Amazon a: 225€


Le terme di Caramanico

Terme di Caramanico Ma neppure gli amanti delle terme rimarranno delusi dalle loro vacanze a Campo di Giove. Ad appena 28 km dalla città, infatti, sorge Caramanico, un piccolo borgo medievale adagiato nel Parco Nazionale della Majella, famoso come luogo di cura. Le sue terme esclusive sono rinomate fin dal XVI secolo per le benefiche sorgenti solfuree e oligominerali. Alle terme di Caramanico sono possibili cure termali per prevenire e curare diverse patologie, percorsi idroterapici e trattamenti di bellezza. Un'idea interessante potrebbe essere quella di far seguire a un week-end sulle piste un lunedì di completo relax alle terme, per rigenerare corpo e mente prima di affrontare un'altra giornata con gli sci ai piedi. Prima di accedere alle cure termali, si effettua una visita medica al Centro Sanitario delle terme.


Campo di giove: Campo di Giove: il borgo e i dintorni

Campo di Giove offre ai visitatori un bellissimo centro storico di origine medievale, testimone di epoche fiorenti, soprattutto grazie ad opere architettoniche come Casa Quaranta, Palazzo delle Logge e Palazzo Nanni.

Inoltre, Campo di Giove si trova ad appena 20 km dalla storica città di Sulmona, paese natale del poeta latino Ovidio. Da ammirare, le monumentali porte di accesso alla città e il nucleo centrale, occupato in gran parte da Piazza Garibaldi, una delle piazze più grandi d'Italia. La città di Sulmona è inoltre nota per avere ricevuto la Medaglia d'Argento al Valor Militare per la Guerra di Liberazione, oltre che per la sua secolare produzione di confetti.

Meritano una visita anche Pescocostanzo e Pacentro, due splendidi e antichi borghi, rispettivamente a sud e a nord di Campo di Giove, che vi accoglieranno per un tuffo nel passato nelle atmosfere suggestive delle loro stradine.



COMMENTI SULL' ARTICOLO