Corvara

Sciare a Corvara

Corvara, è una località sciistica per tutti: per le famiglie, che frequentano le tante piste rosse e blu, ma anche per gli sciatori più esperti, che hanno a disposizione piste più impegnative (la Vallon Boé e la Col Alt), oltre ad itinerari sciistici di una bellezza fuori dal comune, come il Giro sciistico della Grande Guerra e la bellissima Sella Ronda, che attraversa boschi di conifere.

La famosa pista del Boé lambisce il centro del paese, così come le piste di Capanna Nera, di Col Alto e Colfosco; lo stesso vale per i numerosi impianti di risalita, che salgono al Piz Boé.

Lo sci classico non è l'unico sport invernale che si può praticare a Corvara; ci si può anche dedicare allo sci alpino (grazie a sentieri escursionistici d'incomparabile bellezza), lo slittino e lo sci di fondo. Inoltre, grazie alla presenza di numerosi locali, il cosiddetto "after ski" (letteralmente, dopo sci) allieta i turisti dopo la giornata trascorsa sulla neve.

Corvara località sciistica in Alta Badia

Elite DVD Monte Bondone giro d' Italia per AXION REALE E POTENZA, fa003511056

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,36€
(Risparmi 0,54€)


Vacanze a Corvara

Corvara non significa soltanto neve e sci. E' uno dei centri turistici più importanti dell'Alta Badia, dove è sviluppato anche l'alpinismo estivo e dove i turisti amano fare escursioni di trekking o gite in mountain bike.

Inoltre, la stessa città e i suoi dintorni offrono attrazioni anche dal punto di vista culturale, come la chiesa tardogotica di Santa Caterina, o quella di San Vigilio (a Colfosco), con annesso cimitero e cappella.

Inutile dire che i paesaggi sono veramente mozzafiato, essendo visibili da Corvara il ghiacciaio della Marmolada e diverse cime delle Dolomiti.

Una particolarità di Corvara risiede nel fatto che è uno dei Comuni della cosiddetta Ladinia, storica regione dell'Alto Adige, ove si parla ancora quella che è una vera e propria lingua, il ladino.

A conferma, comunque, della sua vocazione per le vacanze invernali e per gli sport sulla neve, è da ricordare che, proprio a Corvara fu inaugurata, nel 1947, la prima seggiovia italiana.

  • Asiago neve Per chi vuole godersi una settimana di sci, neve e relax sull'Altipiano d'Asiago, Asiago Neve è senza dubbio la risorsa giusta alla quale rivolgersi. Completa e super organizzata, Asiago Neve è in gra...
  • Il Monte Amiata - La Val D'Orcia Il Monte Amiata è una straordinaria perla nel cuore della Toscana, a due passi dalla verde Umbria e dalla Tuscia laziale.Coi suoi oltre 1.700 metri domina dall'alto la Val d'Orcia, famosa per la cin...
  • vacanze in Trentino Parlare di montagna, e particolarmente di Dolomiti, in Trentino vuol dire parlare di 2 grandi blocchi:ad ovest le cosiddette Dolomiti del Brenta, ad est le Dolomiti di Fassa, le Pale di San Martino,...
  • Vacanze sulla neve Da sempre la vacanza sulla neve viene associata agli sport invernali e, soprattutto, allo sci. In effetti, questo sport è assai popolare essendo molto seguito e, soprattutto, molto praticato.Di cons...

sourcingmap® 28" Acquario Ventosa bolle di aria a parete cortina di pietra blu tubo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,65€


Corvara: breve storia degli impianti di risalita

panorama corvara Corvara è, storicamente, un luogo decisamente defilato e, per questo, è rimasto fuori da qualsiasi grande avvenimento della storia, anche perché la popolazione ha sempre vissuto una tranquilla vita montanara.

Tuttavia, la vocazione sciistica (e per gli sport invernali), l'ha portata alla ribalta, soprattutto, quando vi fu costruita la prima seggiovia italiana, nel 1947. Anche se, ad onor del vero, le prime escursioni organizzate sulla neve risalgono al XVIII secolo, grazie a giovani locali, che si mettevano a disposizione per fare da guida agli escursionisti provenienti, principalmente, dalla Gran Bretagna ( per lo più studiosi e geologi).

Negli anni 30 nacque poi a Corvara, per la prima volta in Val Badia, una scuola di sci, e fu costruita una slittovia. Attualmente, per risalire c'è una moderna cabinovia, a conferma che Corvara è una delle mete principali per gli amanti degli sport invernali, in particolare, e delle vacanze in montagna, in generale.


Corvara: una offerta turistica di grande livello

Oggi Corvara ha, per i suoi ospiti, una offerta turistica di prim'ordine, grazie alla variegata presenza di hotel, appartamenti, chalet, agriturismi, bed & breakfast, ristoranti, negozi per lo shopping, ed anche locali per la vita notturna.

Inoltre, a Corvara, un luogo per il divertimento (non solo invernale, ma anche estivo) è lo Stadio del Ghiaccio, dove si può pattinare, ma anche assistere a suggestivi spettacoli, spesso con artisti di livello mondiale.

Corvara è godibilissima anche d'estate, con la sua natura che attrae alpinisti, escursionisti ed anche semplici turisti. Pur essendo molto visitata, l'atmosfera resta tranquilla e tipica dei paesini di montagna.

Infine si può godere, a Corvara, della gentile accoglienza degli abitanti del posto, i quali sono per il 90% di madrelingua ladina (che è una vera e propria lingua e non un dialetto), ma che parlano correttamente la lingua italiana e tedesca (che sono, sì, anch'esse lingue ufficiali, ma che vengono insegnate loro a scuola proprio per venire incontro alla vocazione turistica di tutti i luoghi dell'Alta Badia).




COMMENTI SULL' ARTICOLO