guanti da sci

Caratteristiche tecniche generali dei guanti da sci

I guanti sono tra gli accessori più importanti nello sci perché devono tenere la mani calde ed asciutte per permettere una confortevole pratica dello sport per tutto il giorno. I guanti da sci devono inoltre proteggere le mani da accidentali cadute, non far passare neve ed acqua ma permettere la traspirazione della mano e resistere all'usura. L'isolamento termico è una qualità fondamentale che deve essere garantita con ogni clima e temperatura. Occorre essere equipaggiati con il giusto modello in base alle temperature minime del luogo in cui si scia. Una zona sugli Appennini o sulle Prealpi avrà un clima meno rigido rispetto a località ad alta quota sulle Alpi. La capacità isolante dipende dai materiali dell'imbottitura, dallo spessore e dalle membrane impermeabili. I guanti devono anche essere comodi e permettere senza intralci il gesto atletico.
Guanti da sci del brand tedesco Reusch

MCTi Guanti Sci Invernali Snowboard Neve Ciclismo Arrampicata Antivento Impermeabile Termico Thinsulate Uomo Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,99€
(Risparmi 19€)


I principali materiali utilizzati dai produttori di guanti

Per l'imbottitura uno degli isolanti più utilizzati ed efficaci è la piuma naturale, adatta a clima freddo secco e attività di media intensità. Non è ideale con l'umidità, le temperature non troppo rigide e lo sforzo intenso con alta traspirazione perché si asciuga lentamente. Il Primaloft è un materiale sintetico (microfibra), morbido e leggero, che mantiene calde le mani e resiste all'umidità. Il Thinsulate offre un elevato potere isolante con uno spessore molto ridotto.

All'interno dei guanti sono inserite membrane traspiranti, formate da micropori, che non fanno entrare l'acqua dall'esterno ma lasciano evaporare il sudore delle mani. Le più diffuse sono: il Gore-Tex, inserito tra lo strato esterno e l'imbottitura. Il Windstopper blocca il vento e favorisce la traspirazione. Il poliuretano fornisce buona impermeabilità ed eliminazione del sudore a costi contenuti.

  • Abbigliamento sci di fondo Come per ogni attività che si pratica in montagna, anche per lo sci di fondo è necessario il giusto abbigliamento. Avere dei capi adatti a questo sport infatti può migliorare di molto il piacere delle...
  • Montura La storia del marchio di abbigliamento da montagna Montura è piuttosto recente rispetto ad altri marchi per così dire più storici ed inizia nel 1987 quando a Rovereto viene fondata la Tasci Srl. Da qu...
  • Haglofs Chi ama la montagna ed il mondo dell'outdoor conoscerà già sicuramente il marchio di cui vi parliamo oggi: Haglofs. Non tutti conosceranno l'interessante storia di questa azienda che ha portato questi...
  • Crazy idea Crazy idea è un marchio giovane nato dall'intuizione del suo creatore, Luca Salini, che ha saputo fare tesore da anni di esperienza nelle gare di sci alpinismo e di corsa in montagna per proporre abbi...

Terra Hiker Guanti da Sci per Uomo Guanti Invernali Impermeabili, Anti-Neve in Microfibra, con 3M Thinsulate Isolation (Nero,L)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€


Materiali per l'esterno del guanto, modelli e tipologie

Guanti da sci tra cui alcuni di marca Hestra Lo strato esterno dei guanti è prodotto in nylon, idrorepellente e traspirante. Altro materiale diffuso è la pelle naturale, morbida, resistente, impermeabile e di lunga durata. La soluzione softshell prevede poliestere all'esterno, idrorepellente e antivento, micromembrana intermedia e microfleece a contatto con la pelle. In commercio si trovano guanti da sci con le dita separate e le moffole, nelle quali si distingue il pollice mentre le altre quattro dita sono racchiuse tutte insieme.

Generalmente queste ultime tengono le mani più calde. I guanti normali sono indicati a chi non ha estremo bisogno di dita caldissime, apprezza una migliore presa sui bastoncini e più comfort nell'aprire la tasche, aggiustare gli occhiali o slacciare gli scarponi. Ci sono guanti con polsino corto da tenere sotto quello della giacca e guanti con polsino lungo che vanno sopra la giacca.


Alcune delle migliori marche di guanti da sci

Tra le migliori marche di guanti da sci c'è la tedesca Leki, fondata nel 1948, leader dell'abbigliamento e degli accessori per sport invernali. I modelli assicurano alte performance con dita preformate ed ergonomiche, dalla grande vestibilità. La casa svedese Poc, fondata nel 2005, propone guanti leggeri e comodi, in tessuti tecnici elasticizzati con palmo in ottima pelle di capra.

Il brand scandinavo Hestra, sul mercato da quasi 80 anni, produce molti modelli per soddisfare ogni esigenza degli sciatori, sia dilettanti che professionisti. La casa tedesca Ziener, in attività dal 1946, è apprezzata per le eccellenti e costanti innovazioni tecnologiche, come il sistema per usare il touch screen senza togliere i guanti. Sempre dalla Germania, la marca Reusch, fondata nel 1934, realizza guanti utilizzati dai maggiori atleti mondiali, frutto di conoscenza della montagna e tecnologia avanzata.




COMMENTI SULL' ARTICOLO