Ramponi

I ramponi da alpinismo

I ramponi da alpinismo sono diventati sempre più tecnici, a seconda dell'uso che se ne deve fare.

Alcuni modelli super leggeri, realizzati in alluminio o acciaio, sono indicati per semplici escursioni invernali su neve. Sono dotati in genere di un massimo di 10 punte, hanno una struttura flessibile e l'allacciatura universale a lacci.

Altri, più tradizionali, vengono utilizzati durante escursioni alpinistiche più impegnative su terreni misti di roccia, neve e ghiaccio. Questi modelli hanno una struttura semi-rigida in acciaio, l'allacciatura può essere a lacci, semiautomatica o automatica e le punte possono variare da 10 a 12.

Altri modelli, più sofisticati e adatti all'arrampicata su cascate di ghiaccio, hanno struttura più rigida in acciaio, allacciatura semiautomatica o automatica e dispongono di almeno 14 punte.

I ramponi, indispensabili per affrontare la montagna in sicurezza

OUTAD Ramponi in Acciaio Inox con 18 Punte, Ramponi da ghiaccio, Ramponi da Neve 18 Punte (XL (40-46))

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€
(Risparmi 39,01€)


L'importanza del telaio nei ramponi da alpinismo

I telai in acciaio rappresentano la soluzione migliore per l'alpinismo. Di grande robustezza, sono ideali per i terreni ripidi, tecnici e ghiacciati.

I telai in acciaio inox, simili per caratteristiche a quelli in acciaio, garantiscono una migliore resistenza alla corrosione.

Per i principianti, i modelli in alluminio sono i più indicati. Per la loro leggerezza, sono ottimi per l'arrampicata, anche se il loro utilizzo su terreni rocciosi ne facilita l'usura.

I ramponi si differenziano anche per il meccanismo di snodo tra la parte anteriore e quella posteriore.

I modelli tecnici, più rigidi, presentano un telaio a profilo verticale, ottimo per i pendii più ripidi, ma meno confortevole per camminare. Oggi si tende a preferire gli scarponi in pelle impermeabile, rispetto ai modelli in plastica, e a richiedere ramponi con telaio a profilo orizzontale, più comodi e, per la loro flessibilità, in grado di fornire maggiore stabilità.

  • piccozze La funzione della piccozza è arrestare le cadute (nell'alpinismo classico) e consentire i passaggi e/o le scalate di ghiacciai, canaloni ghiacciati, terreni innevati e misti ghiaccio-roccia.Al di là...
  • Cascate in Adamello Cascata "Profumo di ghiaccio"S.Righetti, G.Aimi, R.InvernizziGruppo: val Remir,(val Daone),AdamelloDifficoltà: 4Esposizione: OvestDislivello:160 metri2015 Ancora in val Remir, in quest...
  • Cascate Val Camonica - Val Paghera La val Paghera è una valle adiacente alla ben più nota Val Camonica, che si raggiunge, per chi proviene da Brescia, seguendo le indicazioni per lago d'Iseo e poi per il passo del Tonale. Una volta giu...
  • pattini da ghiaccio per pattinaggio artistico Il ghiaccio è un terreno impegnativo sia dal punto di vista tecnico che fisico: richiede un buon equilibrio ed una buona resistenza. Nelle prestazioni sportive sul ghiaccio l'attrezzatura ha un import...

AUHIKE Ramponi ad Artiglio a 18 Denti l Copriscarpe antiscivolo con catena in acciaio inossidabile per camminare su neve e ghiaccio (M)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


Considerate il tipo di allacciatura dei ramponi da alpinismo

Il tipo di allacciatura è importante nella scelta dei ramponi Esistono tre sistemi di allacciatura per agganciare i ramponi ai vostri scarponi.

Allacciatura automatica: il sistema più adatto agli scarponi tecnici dotati di telaio rigido, poiché assicura un aggancio più sicuro e rapido. Ottimo per scalate su ghiaccio e sci-alpinismo.

Allacciatura semiautomatica: il rampone si aggancia automaticamente al tallone dello scarpone, mentre per la punta è previsto il fissaggio mediante l'uso di lacci. Facili da montare, anche se indossate i guanti.

Allacciatura universale: per agganciare il rampone si usa un paio di cinghiette in nylon. Questo sistema è molto versatile e permette di adattarsi ad ogni tipo di scarpone, ottima soluzione se preferite usare più tipi di scarpone con lo stesso rampone. Indicato per l'alpinismo classico, è meno stabile degli altri sistemi, per la minore aderenza dello scarpone al rampone.


Ramponi: Marche e prezzi dei ramponi

I ramponi sono un prodotto tecnico, per questo è importante cercare il giusto compromesso tra prezzo e qualità, affidandosi alle marche più quotate.

Per quanto riguarda i ramponi in acciaio, quelli più economici sono offerti da Kong e Camp a prezzi inferiori a 100 Euro.

Poco sopra questo prezzo la Grivel propone alcuni modelli, con allacciatura universale, semiautomatica e automatica.

I modelli più performanti, sempre della Grivel, per alpinismo tecnico e cascate di ghiaccio, sfiorano i 200 Euro.

Passando ai telai in alluminio, il range di prezzo varia dagli 80/90 Euro della Kong, ai 100/120 della Camp, fino ai più costosi ramponi della Grivel che sfiorano i 140 Euro.

Anche Cassin costruisce ramponi di ottima qualità che montano 14 punte, facendo uso di materiali innovativi, come l'acciaio sandvik-nanoflex, ma qui i prezzi salgono.



COMMENTI SULL' ARTICOLO