Gambarie

Gambarie: la più importante località sciistica del meridione

Gambarie è una splendida cittadina montana, frazione di Santo Stefano, in provincia di Reggio Calabria. Questa località è tra le più celebri mete sciistiche di tutto il sud Italia e la sua attività sciistica risale sin al 1956. Situata a 1350 m.s.l.m, Gambarie offre al turista una varietà di paesaggi naturalistici, dalla macchia mediterranea ai boschi alpini.

Gambarie è soprattutto apprezzata per i suoi percorsi naturalistici e le sue piste da sci, ma presenta anche dei luoghi di interesse nel suo piccolo centro storico. Nella piazza principale del paese, la piazza Mangeruca, si trova una fontana molto suggestiva. Questa fontana infatti ha in cima una struttura in vetro che riproduce l'immagine di una montagna e dalla quale sgorga l'acuqa. D'inverno però l'acqua si gela, creando delle lastre di ghiaccio, simili a stalattiti, che conferiscono alla fontana un aspetto davvero unico.

Gambarie

Feeyond Telescopio Asferico per Oculare Obiettivo Grandangolare HD 62 Gradi 4/10 / 23Mm Rivestimento Completo per Telescopio da 1.25"31.7Mm,4Mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,41€


Gambarie: le piste da sci

I primi impianti di risalita di Gambarie furono realizzati nel 1956 e nel 1995 sono state aggiunte due nuove seggiovie e due sciovie. Attualmente questa cittadina conta due seggiovie e 4 skilift che risalgono il Monte Scirocco e il Monte Nardello. In piazza Mangeruca si trova anche una seggiovia biposto che collega il centro di Gambarie con il Monte Scirocco. Queste piste sono per lo più adatte a sciatori di buon livello, poichè si trovano prevalentemente piste rosse e nere, ma ovviamente esiste anche una pista blu per chi è alle prime armi con gli sci. Le piste per lo sci alpino si estendono per 10 km e ci sono anche dei percorsi adatti per lo sci da fondo e le racchette. Per dicembre 2015 è prevista anche l'inaugurazione di due nuove seggiovie che andranno a sostituire le precedenti seggiovie "Telese" e "Nino Martino". Questo progetto è iniziato la scorsa estate e mira anche a realizzare una pista per il bob estivo.

  • sciare a Campo Imperatore La piana di campo Imperatore è la base della stazione sciistica omonima, un luogo dove passare le vacanze e sciare è piacevole, in quanto la neve è sempre abbondanti, e dove 3 impianti per la risalita...
  • cime e i boschi innevati dell'Abetone La storia e la nascita dell'Abetone come meta sciistica ha inizio nei primi anni del 1900, la denominazione del territorio deriverebbe dall'abbattimento di un grosso abete che ostruiva e ostacolava la...
  • Paesaggio con il monte Amiata Situato fra le colline senesi ed il brullo paesaggio maremmano, al confine fra le province di Grosseto e Siena, il monte Amiata ha un aspetto imponente, la cui vetta raggiunge i 1738 metri d’altezza. ...
  • panoramica del Lago di Campofelice Campofelice è sede di importanti e famosi impianti e comprensori sciistici dedicati alle attività invernali sulla neve (tra cui la stazione sciistica omonima), molto frequentati dagli appassionati di ...

qzp Smart Bracelet Watch Watch Bluetooth Impermeabile Frequenza Cardiaca Passi App Multi-Lingua,Bluesilver

Prezzo: in offerta su Amazon a: 80,99€


Gambarie: le escursioni in mountain bike

percorso per mountain bike Gambarie e il Parco dell'Apromonte offrono numerosi sentieri tracciati da percorrere in mountain bike.

Uno dei percorsi più apprezzati in mountain bike è quello che va da Gambarie alla Diga sul Menta fino alle Cascate dell'Amendola. Partendo da Gambarie si percorre la strada che porta a Montalto, per poi prendere lo svincolo che conduce alla Diga del Menta. Lungo questa strada incontrerete un cantiere aperto, che una volta oltrepassato conduce fino alla stradina asfaltata che conduce alla diga. Da qui si apre una pista ciclabile che vi conduce fino al bivio che porta al torrente.

Su questa strada attraverserete faggi e pini, fino a quasi sfiorare il corso d'acuqa. Il percorso può costringervi a scendere giù dalla bici perchè è pieno di sassi e salite strette e ripide e alla fine si giunge sino al punto panoramico da cui potrete ammirare le Cascate dell'Amanendola.


Gambarie: itinerari per il trekking

Gambarie e l'Aspromonte offrono dei percorsi suggestivi tra boschi, funghi e vegetazione mediterranea. Per gli amanti del trekking Gambarie propone l'itinerario dal cuore del paese verso Cippo Garibaldi, una zona di grande interesse storico. Pare infatti che Garibaldi fu ferito durante una battaglia, proprio in questa zona e infatti è stato edificato qui un Mausoleo in onore di Garibaldi.

Al di là dell'importanza storica del luogo, l'escursionista può notare boschi di faggi e pini, ciclamini, felci e anche dei piccoli ruscelli. L'escursione è abbastanza impegnativa e tutto il tracciato si percorre in circa 3/4 ore a piedi.

Un altro posto incantevole di Gambarie è il Bosco delle Fate, che si raggiunge percorrendo la SS 183 per 10 minuti a piedi.

Tra gli altri itinerari raggiungibili da Gambarie, si consigliano le cascate del Maesano, la cima Montalto e il Santuario Polsi.




COMMENTI SULL' ARTICOLO